Bimbo di 10 anni morto per sospetta meningite fulminante. Orciano nel dramma

di 

25 gennaio 2015

ORCIANO – Un paese nel dramma. Francesco M., di appena 10 anni, figlio di una coppia di Orciano, è morto per una sospetta meningite fulminante: sono bastante poche ore, sabato stava bene, era andato a scuole, poi era andato a catechismo e aveva pure giocato a calcio. La febbre lo ha colpito nella notte: la morte è arrivata domenica mattina nell’ospedale di Fano dove i genitori l’avevano portato disperati.

L’area Vasta 1 spiega come si tratti di “eventi molto rari” e di come “il caso ha fatto scattare in un rapporto di stretta collaborazione la Direzione Medica dell’Ospedale di Fano ed il Dipartimento di Prevenzione della Area Vasta 1. Il dottor Capuccini ed il dottor Agostini prontamente intervenuti insieme alle assistenti sanitarie ed i collaboratori del servizio hanno provveduto a mappare le persone che hanno avuto stretti contatti con il bambino sia in ambito familiare che scolastico ed in quello parrocchiale procedendo alla profilassi antibiotica secondo i protocolli. Si ringrazia particolarmente l’Arma dei Carabinieri che ha provveduto a reperire tempestivamente i farmaci presso le strutture sanitarie di Jesi”. Per questo lunedì, alle 12, è stata convocata una conferenza stampa.

Alle 10.30 è stata somministrata la profilassi a chi ha avuto contatti con il bambino nella sede del Consiglio comunale di Orciano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>