Ceriscioli c’è: partita la campagna per le regionali dell’ex sindaco di Pesaro

di 

27 gennaio 2015

Il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli

Il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli

CIVITANOVA MARCHE – “Ceriscioli c’è, il sindaco delle Marche”. E’ partita da Civitanova Marche la campagna d’ascolto del candidato alle Primarie del Partito democratico del prossimo primo marzo. Sala gremita e presenze anche dai comuni limitrofi, con i sindaci di Recanati Francesco Fiordomo, di Porto Sant’Elpidio Nazzareno Frenquellucci, di Belforte del Chienti Roberto Paoloni, il vicesindaco di Civitanova Marche Giulio Silenzi e altri amministratori. Anche il giovane tolentinate Tommaso Leoni, protagonista della Leopolda di Firenze a fianco di Matteo Renzi, ha aderito alla candidatura di Ceriscioli nel segno del rinnovamento e della discontinuità.

“Essere il sindaco delle Marche significa occuparsi ogni giorno, con dedizione, dei problemi dei cittadini ed è da quelli che dobbiamo partire, con una rivoluzione copernicana del modo di pensare e di agire della politica – ha affermato Ceriscioli, per dieci anni sindaco di Pesaro, il più amato dai concittadini secondo un sondaggio del Sole 24 Ore – Riportare il cittadino al centro di ogni scelta, per combattere la burocrazia, con un cambiamento culturale, una Regione amica, presente, vicina ai territori, trasparente, giusta. Una Regione sobria e concreta”.

Il tour prosegue domani a Fermo all’hotel Astoria, venerdì ad Ascoli Piceno nella sala Docens a Piazza Roma, sabato a Pesaro al cinema Astra e domenica mattina sarà alla loggia dei Marcanti ad Ancona.

Decisa la sede della convention regionale (che tirerà le somme della campagna di ascolto nei territori) che si terrà al teatro Persiani di Recanati l’8 febbraio.

Definita anche la colonna sonora che accompagnerà le convention e gli appuntamenti: Elisa con “Ecco che”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>