Ivan Cottini incontra Chris Wright, storia di due guerrieri che sfidano la sclerosi. Le foto diventeranno una campagna di sensibilizzazione

di 

28 gennaio 2015

Ivan Cottini e Chris Wright

Ivan Cottini e Chris Wright

PESARO – Due guerrieri, due lottatori , due leoni, due persone che non si sono arrese. Ivan Cottini e Chris Wright questa mattina al palazzetto dello sport di Baia Flaminia si sono incontrati. “Appena ho saputo che la Vuelle aveva acquistato un nuovo giocatore con la sclerosi multipla mi sono messo subito in movimento per organizzare un incontro.”

La grinta di Ivan la conosciamo tutti, dopo una fiorente attività da modello oggi è diventato un simbolo per la lotta e la sensibilizzazione sulla sclerosi multipla, e ha preso la palla al balzo, in tutti i sensi, visto che Wright, classe 1989, è un cestita U.S.A. arrivato a Pesaro dopo un trascorso di 3 partite in NBA. Una palla presa al balzo per uno shooting fotografico che diventerà una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione nell’intera provincia, e con tutta probabilità, gli scatti “invaderanno” tutto lo stivale.

Ivan non si ferma un momento, tra le attività sul territorio, le cure a Milano e da marzo lo venderemo anche sulla tivù nazionale. Nei giorni scorsi, nella palestra Vital Ginnastica di Fermignano, è stato realizzato uno spot per l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla per sensibilizzare e destinare il 5×1000 alla ricerca.

Le sorprese che Ivan ha in serbo per noi non sono ancora finite, rimanete connessi con il gruppo Facebook Amici di AISM in provincia (PU). Per chi non avesse ancora acquistato il calendario simbolo, che in un mese ha avuto 3 ristampe, può contattare l’AISM provinciale.

Sensibilizzazione sulla malattia al primo posto, ma dopo un incontro, una chiacchierata, dopo un’intervista o semplicemente dopo averlo ascoltato o letto di lui, Ivan, in maniera naturale, ti dona coraggio e grinta. E’ questo il grande messaggio di Ivan Cottini. #Thinkpositive

LE FOTO:

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>