Volley Pesaro, il minovolley inaugura la “Settimana video”

di 

29 gennaio 2015

Minivolley del Volley Pesaro

Minivolley del Volley Pesaro

PESARO – Settimana di meritato scarico per le ragazze di B1, che dopo aver ‘fatto 13’ si apprestano a godersi il weekend libero. Il campionato osserverà infatti un turno di riposo tra la fine del girone di andata e l’inizio del ritorno. Ma se le ragazze della prima squadra ‘riposano’, lo stesso non si può dire per tutto il resto del movimento Volley Pesaro.

L’attività procede a ritmi serrati, a partire dai più piccoli del minivolley. Per loro questa sarà una settimana diversa dalle solite. I tecnici l’hanno definita la ‘settimana video’: “L’idea è di riprendere gli allenamenti di ogni singolo gruppo – spiega la referente Elisa Ena – per poi studiarli insieme a tutti gli allenatori del minivolley e al direttore tecnico Gambelli. L’obiettivo è valutare i miglioramenti e individuare le progressioni di lavoro future più adatte”. A cominciare saranno i gruppi 2003 e 2004, poi seguiranno i piccolissimi del 2005-2006. L’organizzazione è stata certosina: “Ci siamo incontrati domenica sera per decidere il tipo di allenamento da proporre – continua Ena – e ci rivedremo a fine settimana per analizzare insieme i video”.

Minivolley del Volley PesaroUn momento di confronto per gli allenatori Volley Pesaro importante, e che non resterà isolato. Domenica pomeriggio, in occasione del torneo di superminivolley che si svolgerà al Palasnoopy dalle 15.30 circa, si terrà un altro incontro tecnico, al quale parteciperà anche il Cattolica Volley, società che collabora con Volley Pesaro e che prenderà parte al torneo: “Il nostro obiettivo è sempre la cura e la crescita delle nostre ‘bimbe’ – conclude Ena – sia come persone che come atlete”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>