Ferrari SF 15-T, ecco la prima rossa dell’era Marchionne

di 

30 gennaio 2015

SF 15-T, questa la sigla della nuova Ferrari F.1 presentata oggi alle 12, la prima dell’era Marchionne, quella della rinascita, o meglio quella di un nuovo corso che speriamo il più brevemente possibile riporti il marchio più prestigioso al mondo, e “ultimo” baluardo di made in Italy,ai fasti che le competono.

La nuova Ferrari 2015

La nuova Ferrari 2015

La novità più evidente e quella del muso, a “papera”, che ricorda la Ferrari anni ’90, anche le sospensioni anteriori hanno un nuovo schema, dettato da esigenze di crash test, ritoccato anche l’air-scope, “unificato” a quelli di altre F.1. Secondo l’autorevole fonte di Autosprint, il nuovo gruppo di lavoro di Maranello che fa capo a James Allison ha lavorato su una profonda rivisitazione del fondo e del sottoscocca, sulle ali posteriori, ad una migliore collocazione degli elementi sia del telaio che meccanici e a numerose modifiche che riguardano quei particolari che noi spettatori non riteniamo importanti ma che nelle iper sofisticate e tecnologiche F.1 di oggi fanno il “totale” nella competitività di una macchina.
Non so quanti fra coloro che hanno visto la presentazione della SF 15-T, hanno notato un particolare che a mio parere ha una notevole importanza nel “nuovo ” corso dell’ azienda Ferrari, cioè il marchio dell’ Alfa Romeo, posizionato sulla fiancata posteriore al posto di quello Fiat. Il primo pensiero che ho avuto è quello di un omaggio a Enzo Ferrari, che come tutti sanno ha dato vita al suo mito proprio con la Casa del Biscione. La seconda sensazione e forse la più ovvia riguarda il nuovo percorso imprenditoriale del colosso Fiat, la sigla FCA, è un marchio prettamente economico-fiscale, mentre l’ Alfa Romeo è il primo nei programmi del gruppo che sarà completamente rinnovato e rilanciato a partire dall’imminente arrivo della Giulia.

Ferrari 2015

Ferrari 2015

L’ultimo pensiero su questa “novità” è puramente da appassionato nostalgico: innanzitutto ben tornata Alfa Romeo in F.1, anche se solo come sponsor e sta a vedere che il Signor “pullover blu” ci regala il ritorno alle gare di uno dei marchi che ne hanno fatto la storia, magari ( come già ventilato n.d.r.) a Le Mans, sognare è ancora…gratis.Tornando alla SF 15-T domenica il nuovo super acquisto Vettel inizierà i test a Jerez, poi sarà la volta di “Ice men” Raikkonen e si avranno le prime valutazioni e per quanto possibile proveremo a capire che 2015 ci regalerà la Ferrari SF 15 -T.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>