“Non farò come il mio predecessore: manterrò la neutralità fino alle primarie”

di 

31 gennaio 2015

URBINO -“Manterrò la neutralità fino alle primarie per le regionali del 1 marzo. La neutralità sarà a garanzia dei candidati, Luca Ceriscioli e Pietro Marcolini e dei cittadini. Non farò come è accaduto con le primarie alle comunali dello scorso anno, dove il mio predecessore non ha mantenuto l’ imparzialità.”

Scaramucci durante la conferenza

Scaramucci durante la conferenza

Queste parole sono di Federico Scaramucci, segretario del Pd urbinate che, oggi, in conferenza stampa, ha illustrato le linee che seguirà con la sua segreteria. Un partito, dice Scaramucci, che è “sceso dalla collina” dopo il congresso, iniziando a lavorare in sinergia con il territorio.

“Parteciperò a tutti gli incontri sul territorio” -domenica mattina Marcolini sarà in Urbino “spingendo, con tutto il gruppo che abbiamo creato, Alta Valle del Metauro, Gallo di Petriano, Montecalvo in Foglia e naturalmente Urbino, per portare l’attenzione sugli argomenti di forte attualità: disoccupazione, sanità e infrastrutture. Dal 2 marzo si lavorerà assieme per vincere le regionali e trovare un nome di questo territorio alleato(circa 80.000 abitanti) da candidare al Consiglio Regionale.”

Si potrà votare il candidato Pd domenica 1 marzo, nei 10 circoli della città, dalle 8 alle 22. “Noi non facciamo come gli altri, il candidato lo scegliamo democraticamente” conclude Scaramucci, non prima di snocciolare qualche dato sulle iscrizioni. “Abbiamo superato i 460 iscritti, segno di fiducia ma anche di grande responsabilità.” Scaramucci era accompagnato, oltre che dalla “passionaria” Carla de Angelis, da due volti nuovi. Lisa Scalbi che si occuperà dei i rapporti con il territorio e Alessandra Ubaldi che, non ha votato Pd alle comunali; “come una buona mamma dice un no costruttivo ai propri figli, i mi sto impegnando e mi sono tesserata. Viste le esperienze fuori e la gestione di un B&B in Urbino mi occuperò di turismo e cultura.”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>