BASKET Serie D, è una Camb bellissima: nuove maglie, stesso super Donati. Jesi schiantata

di 

1 febbraio 2015

 CAMB Montecchio – AESIS 98 Jesi 71-60

Parziali: 15-11; 28-10; 14-20; 14-19.

MONTECCHIO: Donati 11, Alberto 4, Kao 10, Paolini 9, Di Noto 4, Balestrieri 12, Massanelli 9, Del Monte 0, Bacciaglia 9, Tornati 3. All. Morelli – Vice Paolucci

JESI: Bianchi A. 0, Santinelli 15, Cioccolanti 5, Rottaroli 4, Bianchi M. 15, Pirani F. 13, Balletti ne, Pistola 3, Giacani 5. All. Riciputi

Arbitri: Notarangelo e Nicolini

Camb Basket Montecchio 2014

Camb Basket Montecchio 2014

E’ l’esordio delle nuove maglie per il Montecchio, sinceramente molto belle, ‘non si puo’ perdere! Primo quarto da playstation: ritmi infernali ma poca precisione al tiro. Il parziale e’ 15 a 11 per i padroni di casa. In poco piu’ di 3 minuti nella seconda frazione la Camb impone i suoi ritmi 11 a 2 ne e’ il risultato e il tabellone recita 26 a 13, avversari doppiati. Si prosegue su questa falsariga e si va all’intervallo lungo sul 43 a 21, sembra che la pratica sia archiviata, ma non e’ cosi’! Alla ripresa del gioco la Camb dimentica di essere il secondo miglior attacco del campionato e far canestro diventa un problema. Realizza 28 punti nell’intero secondo tempo, deve essere quasi un record per i ragazzi di coach Morelli.

L’Aesis ci prova e riesce anche, nell’ultima frazione, ad andare sotto la doppia cifra di scarto ma le rotazioni ridotte e i falli le impediscono di fare di piu’! L’importante e’ vincere soprattutto in una giornata dove le percentuali al tiro sono state deficitarie in tutti i settori del campo (al di sotto del 50% quella ai tiri liberi). Certo bisogna imparare a gestire meglio certi vantaggi! Loro lamentano l’assenza di Pirani junior e del il lungo Massani ma anche nella Camb le assenze di Medde e Terenzi (giocatori con medie in doppia cifra come realizzatori), volente o nolente, non sono assenze da poco. Tra gli ospiti buone prove del trio Bianchi senior, Santinelli e Pirani senior.

Mail Boxes Etc. sponsor CambNelle file del Montecchio buona la prova di Massanelli a rimbalzo (sfiorata la doppia doppia, 10 le palle conquistate sotto i tabelloni). Da rilevare anche la prestazione di Alberto con la solita reattivita’ in tutte le parti del campo e secondo miglior rimbalzista (ne ha catturati ben 7). MVP dell’incontro Donati fautore principale del break decisivo con 3 triple quasi consecutive e autore di probabili assist non rilevati dalle statistiche perche’ oltre a sorprendere gli avversari hanno sorpreso anche i propri compagni di squadra!

La classifica si accorcia ulteriormente e si e’ a soli 2 punti dal secondo posto, non bisogna mollare tenendo presente che ogni partita a storia a sé in questo girone della serie D regione Marche.

Italforni sponsor Camb Il prossimo match e’ tra quelli piu’ a rischio, si va a incontrare una squadra capace, nelle ultime 2 partite, di perdere in casa di 18 punti con l’Urbino e poi di andare a vincere in trasferta di 31 a Fano, l’Acquarius! Quindi, come si dice da queste parti, bisogna stare all’orecchia e non abbassare la guardia! Appuntamento venerdi’ prossimo a Pesaro, nella palestra di via Nanterre, ore 21,30.

(Si ringrazia l’UFFICIO STAMPA CAMB MONTECCHIO)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>