Scivola per 150 metri sul monte Catria: trauma cranico e spalla rotta, pesarese soccorso in eliambulanza

di 

1 febbraio 2015

FRONTONE – Un pesarese di 41 anni è scivolato per 150 metri, perdendo le ciaspole, fuori pista, lungo un dirupo sul monte Catria intorno alle 12.30. L’uomo ha riportato un sospetto trauma cranico, la rottura di una spalla e il rischio di ipodermia. L’allarme è arrivato da un gruppo di escursionisti: hanno chiamato l’infermeria, attivando la pattuglia Fisps composta da Mirco Ravaioli e Luca Fiorini che, in motoslitta, si è recata vicino al rifugio Vernosa. Allertato il 118 è stato chiesto l’intervento di un elicottero, per il trasporto all’ospedale regionale di Ancona, e del soccorso alpino.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>