Alla notifica dello sfratto prende il fucile: tragedia sfiorata

di 

3 febbraio 2015

PESARO – Si è sfiorata la strage ieri mattina a Pesaro, quando un ufficiale giudiziario e un legale, notificando lo sfratto a un 75enne pensionato che ha imbracciato un fucile minacciando di farla finita. Poi, dopo che l’ufficiale giudiziario ha provato a farlo desistere, ha puntato il fucile addosso al legale premendo il grilletto. Grazie al cielo c’era la sicura e il colpo non è partito.

Chiamati i carabinieri, l’uomo è stato arrestato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>