Rossini InSorsi: musei aperti e performance “speciale” allo scalone di palazzo Gradari

di 

6 febbraio 2015

Rossini InSorsi a palazzo Gradari l'8 febbraioPESARO – Domenica 8 febbraio è ancora “Rossini In Sorsi”. Alle ore 18, con replica alle 19, l’appuntamento è al piano nobile di Palazzo Gradari per una performance di musica dal vivo realizzata in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Rossini.

Giampaolo Baldelli e Artem Kozlov eseguiranno 5 duetti per corno di Gioachino Rossini. Dopo il primo esperimento di domenica scorsa – che ha visto grande entusiasmo da parte del pubblico -, ancora una volta il progetto Stairs vieneprestato” alla musica del genio pesarese. I due giovani musicisti si disporranno alla base dello scalone lasciando la possibilità al pubblico di sedersi sui gradini. Le note del genio pesarese risuoneranno così proprio negli spazi del festival a lui dedicato, il Rof, che ha sede a Palazzo Gradari, oltre che nella via a lui intitolata e a pochi passi dalla sua casa natale. Musica di Rossini nei luoghi più rossiniani della città.

Piano nobile di Palazzo Gradari, ore 18 e 19

di Gioachino Rossini (1792 – 1868)

5 duetti per corno

Giampaolo Baldelli, Artem Kozlov corno

Giampaolo Baldelli è nato il 09/10/1992 a Urbino. Nel 2011 consegue il diploma di perito agrario all’istituto tecnico “Ita Cecchi” di Pesaro. Nel 2011 consegue il diploma di vecchio ordinamento in corno (diploma) al conservatorio G. Rossini di Pesaro con votazione 7.50/10. Nel 2014 consegue la laurea sperimentale di secondo livello in corno (biennio) al conservatorio G. Rossini di Pesaro con punteggio 110/110. Masterclass e seminari: 2009/2014 masterclass di corno con il m° Luciano Giuliani al conservatorio Rossini di Pesaro, 2014 masterclass di corno con il m° Guido Corti al conservatorio Rossini di Pesaro. Esperienze concertistiche: 2008/2013 concerti con l’orchestra del conservatorio Rossini di Pesaro, 2008 vari concerti con l’orchestra da camera “I solisti accademici” in occasione dell’estate al castello di Rimini, 2013: esecuzione come corno principale della sinfonia concertante in mib maggiore per  flauto, oboe, fagotto e corno di W. A. Mozart, 2014: vari concerti con orchestra Rossini, orchestra Filarmonica marchigiana, 2014/attualmente: corno stabile  dell’Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini con cui ha preso parte a: Rossini opera festival 2014, registrazione disco per la Decca con il tenore Juan Diego Florez 2014).

Artem Kozlov è nato a Ivanovo (Russia) il 01/05/1986. Il suo cammino musicale inizia nella città d’origine dove nel 2004 si diploma in corno al liceo musicale statale. Poi si trasferisce in Italia e continua gli studi col M° Fabrizio Pierboni  al conservatorio “G. Rossini” di Pesaro dove nel 2009 acquisisce il diploma accademico di I livello in corno. Continua a perfezionarsi nello stesso conservatorio iscrivendosi al biennio specialistico di II livello e nel 2011 finisce gli studi con il massimo dei voti 110/110. Durante gli anni di studio partecipa alle attività concertistiche del conservatorio come solista, in orchestra e in vari gruppi da camera. Ha frequentato diverse masterclass con illustri maestri quali Luciano Giuliani, Giancarlo Parodi, Luis Delgado (Spagna), Massimiliano Damerini (musica da camera). Nel 2010 ha inoltre frequentato il “Progetto Sipario” – corso di perfezione per i professori d’orchestra organizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi. E’ risultato idoneo come 2° corno nella “15Orchestra”  fondata dall’ass. culturale “Nel pozzo del giardino” a Piacenza nell’anno 2011. Idoneo come 4° corno nell’Orchestra Filarmonica della Franciacorta (audizione anno 2012). Ha collaborato con diverse orchestre sinfoniche tra cui: l’Orchestra “Città di Ravenna”, l’orchestra Giovanile Città di Cervia, l’Orchestra dell’istituto musicale “G. Lettimi” di Rimini, orchestra “Arcangelo Corelli” di Ravenna. Dal 2011 lavora nell’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro.

“Rossini In Sorsi” nasce dalla collaborazione di: Comune di Pesaro/Assessorati alla Bellezza e al Turismo, Sistema Museo, Amat, Cantar Lontano Festival, Orchestra Sinfonica Rossini.

info www.pesarocultura.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>