Verso Fano-Samb, Gabellini: “Ma a Piccoli non è bastato quello che ha fatto in Coppa Italia?”

di 

6 febbraio 2015

FANO – “Queste dichiarazioni servono solo a creare tensione, legittimando le decisioni assunte dagli organi competenti su Alma-Samb”. Così patron Gabellini sulle affermazioni del dg della Sambenedettese Giovanni Piccoli che ha accusato Gabellini di avergli “lavorato alle spalle” ai tempi in cui era Dg dell’Alma.

Claudio Gabellini

Claudio Gabellini

“A Piccoli non è bastato quello che ha fatto nella gara di Coppa Italia della scorsa estate – esclama Gabellini – forse non ha capito che i dirigenti devono essere i primi a mandare segnali di responsabilità e distensione, soprattutto oggi che la partita tra Alma e Samb è stata negata a chi risiede fuori dalla provincia di Pesaro e Urbino per motivi di ordine pubblico. Con le sue dichiarazioni Piccoli non fa altro che avallare le decisioni degli organi competenti perché crea tensioni inutili. Lui d’altronde non perde occasione per cercare di mettere zizzania e creare polemiche. Accusare me di avergli ‘lavorato alle spalle’ è un’altra delle sue tristi quanto false uscite, un altro espediente per cercare di gettare addosso ad altri responsabilità solo sue. Fino a prova contraria il sottoscritto è l’unico che ha sempre tirato fuori i soldi per mantenere in vita questa gloriosa società. C’è chi, invece, ha cercato di fare il bello con i denari degli altri ma la verità i fanesi ormai la conoscono bene. Forse meno in altri luoghi dove può anche raccontare improbabili storie”.

Venendo alla partita di domenica Gabellini aggiunge: “Dovrà essere una festa di sport, tra due belle squadre che si affronteranno esclusivamente per vincere. E’ questo il mio augurio per un incontro a cui noi ci presentiamo con qualche defezioni ma ugualmente carichi e vogliosi di fare il risultato. In più sappiamo di poter contare sul nostro pubblico che quest’anno ci sta dando tante soddisfazioni per sportività e calore”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>