Basket serie D, l’Itas Basket Giovane fa cinquina: espugnata Jesi (70-69)

di 

7 febbraio 2015

AESIS JESI – ITAS BASKET GIOVANE PESARO 69-70AESIS JESI: Pirani L. 5, Santinelli 4, Cioccolanti, Massani 9, Rettaroli, Bianchi 15, Pirani F. 12, Balletti, Pistola 6, Giacani 18. All. Riciputi
ITAS BASKET GIOVANE PESARO: Santinelli Eddy 3, Giudici 12, Giacomini 9, Giorgi 2, Andreani 12, Santinelli Enry 10, Nicolini, Lanci, Antonelli 11, Di Luca 3, Bonini 4, Terraciano 2. All. Romanelli
ARBITRI: Guerrini e Tempesta
PARZIALI: 15-22, 36-47, 52-58

Itas Basket Giovane

Itas Basket Giovane

JESI (Ancona) – Non riesce all’AESIS la rimonta finale e l’ITAS BASKET GIOVANE PESARO espugna il Pala Triccoli di Jesi ed inanella la quinta vittoria consecutiva, che alla luce degli altri risultati pone la formazione pesarese in solitaria al secondo posto della classifica generale.

Quella di Jesi è stata una partita molto combattuta anche se, a parte il 3 a 0 iniziale, gli uomini di coach Riciputi non sono più stati in vantaggio. Il primo quarto è stato quello determinante con un parziale di 15-22 il BG ha preso fiducia con una buona difesa e buona circolazione di palla in attacco, poi, nel proseguire del match, l’AESIS gioca la carta della zona che imbriglia e rende scomposto e farraginoso l’attacco del BG mettendo così sul binario dell’equilibrio la partita. Nel finale il BG respinge colpo su colpo e negli ultimi 40″ interrompe più volte l’azione d’attacco dei locali utilizzando i 3 falli a disposizione prima di terminare la franchigia. Bianchi tenta la tripla del pareggio che non va a buon fine, L’ AESIS conquista il rimbalzo d’attacco e segna da sotto ma, a quel punto, la sirena del cronometro decreta la fine dell’incontro consegnando ai ragazzi di coach Romanelli l’ennesima vittoria. Come d’abitudine ormai, ben 4 ragazzi del BG in doppia cifra e ben 10 a segno, la vera forza di questa squadra, un gruppo “lungo e affiatato” che non smette più di stupire.

Prossimo incontro un derby, sabato 14 alle 18 nella palestra Galilei, il BG ospita l’AQUARIUS PESARO.

(Si ringrazia Fabio Lanci)

Basket Giovane

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>