Volley Pesaro senza freni: San Giustino travolta, sono 14 vittorie di fila

di 

8 febbraio 2015

VOLLEY PESARO – SAN GIUSTINO 3-0

Volley Pesaro: Spadoni, Salvia, Zannini, Sestini, Concetti, Di Iulio, Battistelli, Bellucci, Battistoni, Bordignon, Mezzasoma, Babbi. All. Bertini.

San Giustino: Rocchi, Ihnatsiuk, Marcacci, Ceppitelli, Kus, Fabbri, Mautino, Izzi, Barneschi, Francia, Bartolini, Di Crescenzo. All.: Brighigna.

Arbitri: Tarchi e Serena di Firenze.

Parziali: 25-13, 25-22; 25-21

Bertini esulta: sono 14!

Bertini esulta: sono 14!

PESARO – E sono quattordici. Nemmeno Mirka Francia e il suo San Giustino sono riuscite a fermare Volley Pesaro, che di fronte al proprio pubblico conquista un’altra vittoria per 3-0. Partenza a razzo di Pesaro che contiene benissimo la Francia e con difese attente e attacchi calibrati si porta subito sull’8-2 (Izzi messa in difficoltà soprattutto in ricezione). Lo show continua con due muri consecutivi della Sestini. Il secondo time out tecnico vede Pesaro avanti di 11 lunghezze (16-5) a conferma di una supremazia schiacciante in ogni fondamentale. Una Di Iulio monumentale fa girare la squadra che è una meraviglia ma è tutto il Volley Pesaro in palla.
Nel secondo set altra buona partenza di Pesaro, registrata bene in tutti i reparti. Dall’altra parte della rete la sola Francia pare in grado di reggere il confronto. Le umbre paiono riprendersi a metà parziale, arrivando al secondo time out tecnico sotto solo di 4 punti (12-16) ma Pesaro pare controllare il match. Brighigna ferma tutto sul 22-19 per Pesaro, per provare a rimanere nel set. Due errori consecutivi della Mezzasoma e uno della Bellucci rimettono San Giustino in corsa ( dal 23-19 a 23-22) ma due errori in attacco di Ceppitelli e di Izzi (entrambi fuori) portano Pesaro sul 2-0. Più equilibrato il terzo parziale e, almeno in avvio, il meno bello tecnicamente: molti gli errori da ambo le parti ma Pesaro e’ sempre avanti. Due errori di Pesaro e un attacco di Izzi pareggiano il conto ( 9-9) con un parziale complessivo di 4-0 per le ospiti. Tre errori consecutivi di San Giustino riportano Pesaro sul più 3 (14-11). Ma Pesaro “restituisce” il favore e con un attacco della Mautino, San Giustino si porta x la prima volta in vantaggio (16-15).

Volley Pesaro

Volley Pesaro

Sul 17-19 in favore delle avversarie, Bertini ferma tutto: Pesaro si è un po’ specchiata e San Giustino ne ha prontamente approfittato. Due punti consecutivi della Sistini rimettono Pesaro davanti (21-19). Sul 22-19, Pesaro commette 2 errori di fila rimettendo in corsa San Giustino (22-21) ma è troppo ghiotta l’occasione x lasciarsela scappare un punto contestato da San Giustino (tocco, non tocco della Di Iulio a muro), un ace di Bellucci e un attacco in parallela di Babbi mettono tutti d’accordo: Pesaro mette in fila la quattordicesima vittoria consecutiva.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>