Al via il Forum provinciale per i “Beni Comuni”

di 

9 febbraio 2015

Parte su iniziativa di 3 comitati del territorio provinciale –  Acqua Bene Comune,  Rifiuti zero e Forum del Paesaggio –  il Forum provinciale per i Beni comuni, un nuovo  spazio di incontro e di condivisione sul tema della difesa dei beni comuni. Il Forum nasce dall’idea che sia non solo opportuno ma necessario, in un momento come questo, unire le forze di soggetti e cittadini impegnati attivamente sul territorio a contrastare la fase di progressiva privatizzazione dei servizi di interesse collettivo, di dismissione del patrimonio pubblico e di riduzione del welfare territoriale.

Forum

Forum

Sono infatti sempre più evidenti le politiche nazionali e locali volte alla mercificazione di beni comuni e alla riduzione della ricchezza sociale costituita dai servizi pubblici, dal patrimonio e dal territorio. Per questa ragione il Forum si rivolgerà non solo ai cittadini ma anche ai sindaci, agli amministratori e alle forze politiche che contrastano tali processi e rifiutano di diventarne gli esecutori ultimi perché – come noi – sostengono un progetto di cittadinanza solidale, partecipata e sostenibile.  Per il momento partiremo dai 3 temi della gestione pubblica dell’acqua, dei rifiuti e della difesa del suolo, e le prime proposte operative del Forum per i Beni comuni riguarderanno:

1. per il tema dell’acqua le questioni delle tariffe e dei distacchi

2. per il tema dei rifiuti i problemi della  trasparenza e della tariffa puntuale

3. per il tema del paesaggio la riduzione del rischio idrogeologico e del consumo di suolo con la revisione dei piani regolatori vigenti.

Firmato: Forum provinciale per i Beni comuni

Il Coordinamento provinciale Acqua Bene Comune ATO 1 Marche Nord da quasi quattro anni sostiene il rispetto dell’esito referendario del 2011 e la gestione interamente pubblica dell’acqua. Il Coordinamento provinciale Rifiuti Zero Pesaro-Urbino ha raccolto 1275 firme dei cittadini della provincia per sostenere la proposta di Legge popolare Rifiuti zero, che prevede, tra l’altro, di  ridurre progressivamente il conferimento in discarica e l’incenerimento dei rifiuti.  Il Forum provinciale del Paesaggio ha raccolto 2122 firme dei cittadini della provincia per sostenere la proposta di Legge popolare regionale per la tutela del paesaggio  e del territorio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>