Buon compleanno a nonna Luigia: gli auguri del sindaco di Urbania alla nonnina di 104 anni

di 

10 febbraio 2015

Luigia Bucci col sindaco Ciccolini

Luigia Bucci col sindaco Ciccolini

URBANIA – Il 10 febbraio la nonnina Luigia Bucci ha compiuto 104 anni, forse la più anziana della provincia di Pesaro e Urbino. E nel giorno del suo compleanno il primo cittadino di Urbania Marco Ciccolini si reca a farle visita con un regalo speciale: uncinetto e gomitoli di filo.

Utensili speciali per Luigia, che di mestiere ricamava, imparando l’arte nel collegio in cui era andata per studiare, e tramandandola alla figlia più piccola, Vera (72 anni), con cui la simpatica e sveglia nonnina abita.

“Quando sono arrivato in casa – commenta il sindaco – si è subito alzata una signora per salutarmi. Pensavo fosse solo una parente. Invece era proprio lei, Luigia, energica e determinata, che con sguardo attento e preciso mi ha fatto un bellissimo discorso, augurandomi di fare come si deve il Sindaco e di pensare sempre al bene dei cittadini. Le ho promesso che farò così e che il prossimo anno, quando tornerò a trovarla, relazionerò sulle cose fatte”.

Luigia, nonnina arzilla e vispa, è nata il 10 febbraio 1911 ed ha ancora una vista eccezionale, ama leggere (e ancora ricamare!) e lo fa come se fosse una giovinetta. Ha sempre vissuto ad Urbania. Proprio da qui ha visto e vissuto l’orrore delle due grandi guerre. Nel tragico bombardamento di Urbania del 23 gennaio 1944 perse il marito. Sola e con tanti figli ha comunque continuato a lavorare sempre a testa bassa, con impegno ed umiltà e per il bene dei suoi cinque figli (Vera, Maria, Maria Giovanna, Tonino e Peppino). Ora ha sette nipoti e dieci pronipoti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>