Diretta streming e votazione elettronica: il Consiglio comunale di Fano diventa multimediale

di 

11 febbraio 2015

FANO – Taglio del nastro per la rinnovata sala conisliare che di fatto diventa multimediale:dalla diretta streaming alla possibilità di accedere ad immagini ed interventi, oltre ad un sistema di sottotitolazione per i non udenti.

“Abbiamo mantenuto la promessa lanciata a giugno durante la seduta dell’insediamento – ha commentato il presidente del Consiglio Comunale di Fano, Claudio Renato Minardi dopo aver tagliato il nastro tricolore – trasformando l’aula consiliare in una teca di cristallo per consentire a tutti i cittadini maggiore trasparenza e partecipazione alla vita consiliare. Ci si potrà ora collegare comodamente da casa, seguire i dibattiti ed anche decidere, attraverso un motore di ricerca, di consultare dichiarazioni, interventi ed immagini. Il nuovo scenario dell’informazione sempre più veloce e multimediale ci ha indotto a metterci al passo con i tempi e lo abbiamo fatto rispettando una breve tempistica. Si tratta di un momento importante per la nostra città. Un rigraziamento alla ditta ma anche a tutti gli uffici comunali che hanno lavorato attivamente per il raggiungimento di questo importante obiettivo”.

“Esprimo grande soddisfazione – è stato il commento del vicesindaco Stefano Marchegiani che ha portato i saluti del sindaco Massimo Seri – perché da oggi i cittadini e l’Amministrazione comunale sono più vicini. Una sala moderna che qualora ce ne fosse bisogno servirà ad aumentare il senso di responsabilità di tutti i consiglieri comunali”.

Soddisfatte anche le due vicepresidenti: “Finalmente abbiamo raggiunto un grande obiettivo che come Movimento inseguivamo da tempo – ha detto Marta Ruggeri – adeguandoci allo sviluppo tecnologico e consentendo un rapporto di trasparenza con i cittadini”.

“Un nuovo modo di fare politica per accorciare le distanze tra il Comune e tutti i nostri cittadini” è stato il commento di Barbara Brunori.

Alla cerimonia della rinnovata sala consiliare ha partecipato anche il Presidente del Consiglio comunale di Pesaro, Luca Bartolucci. “La nuova tecnologia dell’aula consiliare di Fano – ha detto – e la particolare attenzione data anche alle fasce deboli, rappresenta un grande momento di democrazia dell’intero territorio provinciale”.

La moderna strumentazione del Consiglio comunale di Fano prevede anche un nuovo sistema di votazione elettronica e la possibilità di collegarsi ad una linea wifi.nei prossimi mesi, inoltre, verranno attivate caselle di posta certificata per tutti i consiglieri per la convocazione consiliare evitando di spendere soldi per la consueta spedizione postale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>