Vallefoglia, il verde e l’arredo urbano lo cureranno i disoccupati. Videosorveglianza affidata alla Municipale

di 

11 febbraio 2015

La Giunta Comunale di Vallefoglia nella seduta di ieri pomeriggio, martedì 10 febbraio, oltre al progetto già promosso a favore di giovani disoccupati o inoccupati di età compresa tra i 18 e i 40 per un importo di 20.000,00 euro ha approvato un altro progetto importante rivolto a disoccupati tra i 25 – 60 anni per l’utilizzo di prestazioni occasionali finalizzate alla manutenzione minuta del verde e dell’arredo urbano, alla pulizia, manutenzione e sicurezza delle strade e opere di pubblica utilità a servizio della comunità e dei cittadini. E’ stato approvato il progetto di intervento di rifacimento del marciapiede in Piazza Falcone Borsellino a Montecchio al fine di migliorare e rendere più sicura la mobilità pedonale. Da ultimo è stato affidato l’utilizzo degli impianti di videosorveglianza nel territorio urbano di Montecchio alla Polizia Municipale Pian del Bruscolo, soltanto per lo svolgimento delle funzioni istituzionali, nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone fisiche al fine di rendere il territorio di Vallefoglia più sicuro per cittadini ed imprese.

Nella seduta precedente la Giunta Comunale ha aderito all’undicesima edizione dell’iniziativa denominata “M’ILLUMINO DI MENO”, che si svolgerà venerdì 13 febbraio 2015 in occasione dell’anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto, una grande giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico. La campagna comunicativa di tale iniziativa, che si avvale da anni dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e della Presidenza della Repubblica, è quella di raccontare le buone abitudini in ambito di risparmio energetico da parte di istituzioni, comuni, associazioni, scuole, aziende e singoli cittadini, promuovendo la riflessione sul tema dello spreco di energia, che si può evitare non solo con interventi strutturali ma anche con semplici accorgimenti che ogni singolo individuo può mettere in pratica come, ad esempio, l’isolamento termico, l’uso di fonti rinnovabili, il ricorso a mezzi di trasporto meno impattanti sull’ambiente, l’attenzione a disattivare gli apparecchi elettronici che non si stanno utilizzano ed altre piccole accortezze di facilissima applicazione.

L’Amministrazione comunale, sempre attenta a questi temi così importanti, in collaborazione con il Circolo “Le Cesane” di Urbino di Legambiente ha organizzato con le classi quinte delle Scuole Primarie del territorio comunale una mostra itinerante su energia e sostenibilità e lezioni sul risparmio energetico per mostrare come l’attenzione all’ambiente debba costituire un fulcro del discorso educativo e per sensibilizzare le nuove generazioni sulla sostenibilità ambientale. Il Comune di Vallefoglia aderirà all’iniziativa anche con l’accensione alternata dei pali della pubblica illuminazione in alcune vie del territorio ed invita i cittadini a spegnere i dispositivi elettrici non indispensabili venerdì 13 febbraio 2015

Per la Giunta

Il Sindaco

Sen. Palmiro Ucchielli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>