La rabbia di Giorgia Meloni sulla mancata benedizione pasquale nella scuola di Montelabbate

di 

12 febbraio 2015

PESARO – Anche Giorgia Meloni, ex ministro del governo Berlusconi, cofondatrice e presidente del partito Fratelli d’Italia si è interessata alla storia della mancata benedizione pasquale nella scuola di Montelabbate. “Ci risiamo – ha scritto su Fb – dopo le assurdità a cui abbiamo dovuto assistere a proposito del Presepe, ora tocca alla Pasqua. Accade a Montelabbate (Pesaro): la direzione scolastica vieta la tradizionale benedizione Pasquale delle scuole durante le ore di lezione. Come dice il parroco di Montelabbate, Don Lugli “Rispettare la fede dell’altro non significa nascondere la mia”. La vogliamo finire con queste ipocrisie che umiliano ciò che siamo in nome di uno sbagliato senso dell’accoglienza?”. Un intervento che ha provocato un piccolo terremoto su facebook con 7883 “mi piace” e ben 1853 condivisioni.

2 Commenti to “La rabbia di Giorgia Meloni sulla mancata benedizione pasquale nella scuola di Montelabbate”

  1. fabio scrive:

    …e poi ancora non e niente pian piano le nostre figlie saranno costrette anche ad indossare il burqa e tempo qualche anno e sta gente comanderà anche nel nostro paese, provate voi ad andare nei loro paesi a fare il vs comodo…non ho parole….

  2. davide scrive:

    scuola edificio laico! insegnate Educazione Civica!! la benedizione, se mi interessa, la vado a prendere in chiesa!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>