Morciola, giovane ragazza aggredita per strada da un uomo di 50 anni. Un testimone: “Voleva quasi fare a botte con me. E’ stato fotografato: sarà denunciato”

di 

14 febbraio 2015

MORCIOLA (VALLEFOGLIA) –  Stava camminando all’altezza del Caffè della Fortuna, a Morciola, quando un uomo, sulla cinquantina, le si è avvicinato e senza motivo l’ha importunata, aggredendola pesantemente a parole e con inequivocabili allusioni. E’ accaduto questa mattina a una giovane ragazza di Morciola che, nonostante lo choc per l’accaduto, è riuscita a fotografare la targa dell’auto dell’uomo che, da un momento all’altro, senza nessuno motivo, le si è scagliato contro, a parole, con un forte accento meridionale. Un passante, un ragazzo, testimone della scena, viste le condizioni di forte disagio e choc in cui si trovava la ragazza, ha fermato l’uomo per chiedere spiegazioni. L’uomo, per tutta risposta, visibilmente alterato, prima di andare via ha quasi incitato il ragazzo a fare a botte. “Mi sono avvicinato a quell’uomo per chiedere spiegazioni – ha raccontato il ragazzo, anche lui del luogo – e vedendo le sue risposte aggressive, nonostante l’istinto fosse quello di mettergli le mani addosso, sono rimasto calmo dicendogli che così non avrebbe avuto pretesti di nessun tipo per il suo comportamento… La ragazza, infatti, ha fotografato la sua targa per poterlo denunciare”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>