A Sassocorvaro il San Valentino speciale dura 3 giorni

di 

14 febbraio 2015

Cortile d'onore

Cortile d’onore

SASSOCORVARO – “Spegni la luce… San Valentino accende il cuore”. Si è aperta ieri la tre giorni dedicata al protettore dell’amore, le cui reliquie sono ospitate nell’Oratorio della Santissima Trinità, all’interno del borgo di Sassocorvaro, all’ombra della Rocca Ubaldinesca. Una tre giorni per celebrare San Valentino Martire Prete Romano e per suggellare l’amore delle tante giovani coppie che ogni anno raggiungono il paese “Arca dell’Arte” per coronare il proprio amore.

Un figurante nel tavolo delle alchimie e erbe magiche del Montefeltro

Un figurante nel tavolo delle alchimie e erbe magiche del Montefeltro

Tanti gli eventi ieri, nella mattina 13 febbraio, momento dedicato alle scuole con il “percorso alla scoperta di San Valentino”, tra leggende, erbe del Montefeltro e la visita alla reliquie del santo in compagnia di “Villaggio Ranco”, mentre alle 18.30 si è aperta la mostra, che rimarrà attiva per qualche mese, a cura di Antonio Bortolotti, amore tra il sacro e il profano, dal titolo “La Magia dell’Amore e i Simbolismi del Cuore”.

Maga Folia e Mutino

Maga Folia e Mutino

Poi, dopo l’aperitivo nelle segrete della Rocca, il percorso nei misteri della fortificazione sui passi della maga Folia e Mutino, dalla cui unione, secondo la leggenda, nacque il fiume Foglia.

Oggi, 14 febbraio, la rassegna entra nel vivo. Momento didattico dalle 10; alle 14 apertura dell’Oratorio di Santissima Trinità con la reliquia di San Valentino mentre dalle 15 a cura di Officina Creativa (su prenotazione 349.6530416) passeggiata nel tempo, alla scoperta della Rocca Ubaldinesca e dell’Oratorio della Santissima Trinità. Benessere con la manifestazione Bio Salus che approderà all’interno della Rocca, con dimostrazioni di riflessologia plantare per la coppia, con la naturopata e riflessologa Sonia Basili (occorre un plaid o telo); Astrologia Karmica e Archetipica per la coppia a cura della coach della comunicazione Rossella del Prete. Alle 18 la Rocca Ubaldinesca sarà aperta per la visita guidata dal titolo “La Rocca del Mistero e delle leggende”, mentre le vie del borgo saranno illuminate a lume di candela.

Reliquia San Valentino

Reliquia San Valentino

Dalle 19 tutti all’Oratorio con l’esposizione della reliquia di San Valentino, dove sarà raccontata la storia e alle 19.30 la benedizione di tutti gli innamorati. Dopo l’aperitivo con musica Hang, cena a lume di candela nei sotterranei della Rocca (info e prenotazioni 334.3760711), si proseguirà poi con “promesse al vento”, dove le coppie lanceranno lanterne da piazza Battelli, sulle note di musica Hang.

Domenica 15, dalle 14, apertura dell’Oratorio della Santissima Trinità, replica della visita “Storia ed Amore nel Borgo di Sassocorvaro”. Si prosegue alle 16, all’interno della Rocca con “Amore per la Nostra Terra” a cura del Presidente di ASSAM, Gianluca Carrabs. Aladino, gran teatro per ragazzi, dialogo continuo sul tema dell’amore per concludere la giornata.

Emanuele Fabbri (Proloco), Daniele Grossi (Sindaco) e Andrea Aromatico (direttore artistico)

Emanuele Fabbri (Proloco), Daniele Grossi (Sindaco) e Andrea Aromatico (direttore artistico)

L’intera manifestazione, organizzata da Pro loco e dal Comune di Sassocorvaro, sotto la supervisione artistica di Andrea Aromatico, è in collaborazione con il progetto di Catterpillar Rai Radio 2 “M’Illumino di Meno”.

Una buona occasione per visitare uno dei borghi più belli e alchemici d’Italia, scelto da Pasquale Rotondi, durante la seconda guerra mondiale, per nascondere all’interno della Rocca Ubaldinesca oltre 10mila capolavori d’arte provenienti da tutto il Paese. Per tutte le informazioni www.sassocorvaoreventi.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>