Carnevale dei ragazzi, Rabachén premia Villa S.Martno e S.Maria di Loreto

di 

16 febbraio 2015

Il Carnevale dei ragazzi ha visto quest’anno la partecipazione di Santa Veneranda con “Dragon Trainer”, Villa San Martino “Magia di ghiaccio”, San Pietro in Calibano (Villa Fastiggi) “Il mago di Oz” e San Luigi “Tutti al circo”. Hanno partecipato anche le parrocchie di Santa Maria del Porto con “Minecraft”, Sant’Agostino “C’era una volta favolando”, Santa Maria delle Fabbrecce “Alo…Hawaii”, Villa Ceccolini “La prova del cuoco”, Loreto “Mettiamoci in gioco”, Sacro Cuore di Soria e scuola primaria Mascarucci “Carnevalissimo me”, San Carlo “Peter Pan”, Santa Croce “Jumanji” e San Cassiano “Con i lego per costruire un mondo migliore”. Rabachèn, a fine pomeriggio, in piazzale Carducci, ha proclamato due vincitori: Villa San Martino con “Magia di ghiaccio” ha vinto la sfilata dei carri, la parrocchia di Santa Maria di Loreto con “Mettiamoci in gioco” quella a piedi.

Un momento del Carnevale di Pesaro

Un momento del Carnevale di Pesaro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>