“Accompagnatori turistici per escursioni in bicicletta”: un corso a Pesaro per diventare “bike escort”

di 

19 febbraio 2015

Pubblico alla presentazione corso Bike Escort

Pubblico alla presentazione corso Bike Escort

PESARO – Dal 2012 ad oggi sono 8 i corsi di formazione, per varie figure professionali, promossi dalla Provincia di Pesaro e Urbino in collaborazione con Costa Crociere, che hanno dato lavoro nella compagnia navale a oltre 120 partecipanti (quasi il 100%). Mentre altri 40 hanno appena concluso la formazione e sono in attesa di salire a bordo, una nuova opportunità si presenta per una professione recente all’interno delle navi da crociera, quella del “bike escort”, cioè l’accompagnatore turistico per escursioni in bicicletta nei luoghi in cui le navi fanno tappa durante il viaggio. Il corso, presentato dal responsabile ricerca e selezione del personale di Costa Crociere Matteo Savio e dal responsabile del Centro per l’impiego, l’orientamento e la formazione di Pesaro Claudio Andreani, è completamente gratuito e ad occupazione garantita per almeno il 60% dei partecipanti (minimo obbligatorio previsto), anche se la strategia di Costa Crociere è quella di inserire, dove possibile, la totalità dei corsisti, senza farsi sfuggire persone già formate.

A differenza degli altri corsi, quello per “Bike escort” è collegato a “Garanzia Giovani” e prevede dunque particolari requisiti e condizioni, prima fra tutte l’età (in questo caso fino ai 29 anni compiuti) ed il fatto di essere rivolto a giovani che non studiano e non lavorano (neanche occasionalmente o attraverso tirocini). Oltre ad essere disoccupati/inoccupati, i giovani dovranno avere un diploma quinquennale di scuola secondaria superiore, una buona conoscenza della lingua inglese (almeno livello B1) e di una seconda lingua straniera tra francese, tedesco, spagnolo. Verrà valutata anche l’eventuale esperienza semi-professionale o amatoriale nelle attività ciclistiche/mountain bike visto che, oltre alla passione per la bici, è necessario essere anche un po’ allenati: i bike escort lavoreranno infatti in bicicletta tutti i giorni, circa 4 ore al giorno, per 5-6 mesi, salvo poi fermarsi per quasi due mesi di riposo a terra, come prevede il contratto nazionale dei marittimi. Da sottolineare che il “Bike escort”, oltre ad essere responsabile delle escursioni in mountain bike, si occuperà anche della programmazione e vendita delle escursioni stesse agli ospiti delle navi Costa.

Il corso, della durata di 200 ore, sarà concentrato in un mese (8 ore al giorno dal lunedì al venerdì). Previsti 5 giorni di formazione a cura dell’Accademia internazionale mountain bike, 10 giorni a Marina di Ravenna per formazione sulla sicurezza (trasferta, cena e hotel gratuiti per i partecipanti) e 8 ore di visita ad una nave Costa Crociere per conoscere come è organizzata la vita a bordo. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Dato che farà sicuramente piacere ai partecipanti: si potrà iniziare a lavorare già al temine del corso (da fine aprile) nelle navi di Costa già pronte ad imbarcarli per le crociere nel Mediterraneo.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 3 marzo. E’ possibile iscriversi sul portale www.provincialavoro.it. Per altre info: tel.0721.3592824 – 3592966 – 3592932 o mail c.mares@provincia.ps.it; f.marcelli@provincia.ps.it, a.falcinelli@provincia.ps.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>