La Gazza Ladra, un ladro all’Opera. Appuntamento domenica allo Sperimentale

di 

20 febbraio 2015

PESARO – Ultimo appuntamento pesarese per Andar per fiabe, rassegna di teatro per bambini, sostenuta da MIBACT e Regione Marche e organizzata dalla Provincia di Pesaro e Urbino e dall’AMAT in collaborazione con il Comune di Pesaro – Assessorato alla Cultura.

Domenica 22 febbraio, alle ore 17.00, al Teatro Sperimentale, il nuovissimo spettacolo della compagnia fanese TeatroLinguaggi con La Gazza ladra. Un ladro all’opera di Fabrizio Bartolucci e Sandro Fabiani.

gazza-ladra-modelloPica pica è il vero nome della gazza, che è un uccello dal piumaggio nero e bianco e una lunga coda dai riflessi cangianti. La gazza come tutti i pennuti si nutre di frutti, insetti, ma… anche di uova che ruba agli altri uccelli. Sì, perché è una ladra, una vera ladra e il suo nido è pieno di cose rubate e soprattutto di cose che luccicano. Perché sono quelle che le piacciono di più. Per questo tutti la chiamano gazza ladra.

A questo curioso animale il grande Rossini ha dedicato uno dei suoi capolavori. Chi non conosce la maestosa overture de “La gazza ladra”? Anche la nostra gazza è una vera ladra, anzi un ladro all’Opera! Il suo nido è pieno di cose preziose, storie e musiche che brillano come gioielli. I gioielli rubati Rossini, volando sulle sue opere.

Come sempre, Andar per fiabe, non è solo spettacolo, ma una ricca offerta di eventi collaterali che precedono le rappresentazioni.

Alle ore 16 nel foyer del teatro il pubblico potrà ammirare le opere del progetto Disegni da Favola, mostre di illustrazione curate dai Licei Artistici del territorio. Ad accompagnare i piccoli spettatori nel mondo magico dell’immagine, ci sarà il Liceo Artistico Statale Mengaroni di Pesaro, con l’esposizione Quella ladra di una gazza!

La mostra è curata dai professori Isabella Galeazzi e Giorgio Donini, che spiega: “ E’ stato divertente, oltre che molto stimolante, lavorare per il secondo anno su questo progetto artistico. I ragazzi si sono lasciati condurre dalla propria creatività, liberando l’immaginazione e calandosi nel mondo affascinante e intrigante dell’Opera, dopo aver affrontato un’analisi testuale approfondita. Abbiamo indagato sui non luoghi, sugli spazi vuoti lasciati dalla Gazza, e sui possibili mondi da lei conosciuti. Oltre ai lavori esposti, i ragazzi del Mengaroni hanno ideato anche la grafica della mostra Quella ladra di una gazza!”.

Inoltre prima dello spettacolo, come a ogni appuntamento di Andar per Fiabe, insieme a PUK (piccola mascotte della rassegna), sempre dalle ore 16.00, nel foyer del Teatro Sperimentale a intrattenere il pubblico di grandi e bambini ci saranno i lettori volontari del progetto provinciale Nati per leggere, con tante Storie.. ad alta voce e la Libreria Le foglie d’oro di Pesaro con libri da sfogliare e acquistare.

BIGLIETTI

Biglietti posto unico numerato – adulti euro 8,00 – bambini euro 5,00

I biglietti potranno essere acquistati:

in prevendita:

– Biglietteria Teatro Rossini, P.zza Lazzarini 1, Pesaro tel. 0721 387621

orario: da mercoledì a sabato 17.00-19.30

– Biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre 1, Fano tel. 0721 800750

orario: da mercoledì a sabato 17.30-19.30; il mercoledì e il sabato anche 10.30-12.30

domenica 8 febbraio:

– Biglietteria Teatro Sperimentale, via Rossini 16, Pesaro tel. 0721 387548

orario: 10.00-13.00 e dalle 16.00

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>