Camb da 100… e lode: il Fanum va al tappeto

di 

22 febbraio 2015

BASKET FANUM FANO – CAMB MONTECCHIO 66-100
BASKET FANUM FANO: Ricci 12, Bernardini 6, Montini 2, Giombi 0, Eusebi 0, Tallevi 9, Tonelli 12, Romano 1, Antognoni 11, Giuducci 3, Ferraro 0, Fronzoni 10. All. Fabbri
CAMB MONTECCHIO: Urbinati 2, Donati 15, Paolini 21, Di Noto 8, Medde 12, Cecchini 5, Massanelli 5, Del Monte 2, Terenzi 7, Bacciaglia 14, Tornati 9. All. Morelli – Vice: Paolucci
ARBITRI: Balacco e Virgili
PARZIALI: 12-24; 19-25; 16-27; 19-24.

Camb Basket Montecchio 2014

Camb Basket Montecchio 2014

FANO – Ci sono momenti nei campionati, come nella vita, dove tutto ti gira storto e altri dove tutto quello che tocchi sembra che diventi oro. L’importante è non abbattersi nei primi e non esaltarsi troppo nei secondi!

La Camb, prima della pausa natalizia, aveva infilato 4 sconfitte consecutive, risucchiata quindi nella bagarre di una classifica molto equilibrata dove il limite tra la zona playoff e quella playout era molto sottile. Poi, con l’arrivo dell’anno nuovo e della brutta sconfitta di Cagli, si è toccato un po’ il fondo e da qui la decisione di fare un paio di aggiustamenti. Si è ricominciato a vincere e giusto con il Fano è arrivata la sesta vittoria consecutiva.

Tra le mura dell’Allende quasi tutto è andato per il verso giusto per i montecchiesi. Le vittorie aiutano anche ad acquisire sicurezza, a conferma di questo sono i tre tiri scoccati allo scadere del tempo, nei primi 3 quarti, tutti andati a buon fine, addirittura da oltre metà campo quello di Terenzi allo scadere del terzo. Quando gira… gira! Un Bacciaglia ben ispirato e un Paolini sempre pronto a raid nell’area avversaria hanno trascinato, da subito, il Montecchio a vantaggi importanti.

Così si va negli spogliatoi all’intervallo lungo sul risultato di 31-49. La Camb tiene anche in difesa, complice una a zona fronte dispari che complica abbastanza le trame offensive al Fano. Alla ripresa del gioco i ragazzi di coach Fabbri tentano il tutto per tutto pressando a tutto campo ma un ritrovato Medde ben spalleggiato da Bacciaglia ricacciano indietro i padroni di casa (16 a 27 il parziale di questo quarto).

L’ultimo è accademia, i ragazzi di Morelli gestiscono, Donati e Tornati piazzano 4 triple in 2 e Samu (Di Noto) realizza il 100esimo punto. Ben 14 i tiri pesanti realizzati. Molto positivi i tre giovani: Urbinati 6 rimbalzi, Di Noto 9 rimbalzi e 8 punti e Tornati 3 su 3 nelle bombe! Da rimarcare che i due maggiori realizzatori escono dalla panchina, sintomo di una squadra molto lunga che per rotazione aveva fuori Kao e Balestrieri! A Morelli e Paolucci il compito di gestire al meglio il tutto, cosa che stanno obiettivamente facendo.

MVP dell’incontro Paolini non solo per l’ultima partita ma anche per quello che ha portato di positivo alla squadra, una dimensione interna in attacco che un po’ mancava. Prossimo appuntamento sabato ore 21,00 al PalaDionigi ospite il Montemarciano. C’e’ da rifarsi della sconfitta dell’andata. Loro si giocano le ultime carte per entrare nei play-off e quindi non lasceranno niente di intentato, noi….. sappiamo bene quello che vogliamo!

Mail Boxes Etc. sponsor Camb

Italforni sponsor Camb

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>