Trenta prof vanno in pensione. Il saluto in Comune di sindaco e assessore: “Grazie per il vostro lavoro”

di 

24 febbraio 2015

PESARO – Il Comune ringrazia trenta docenti e insegnanti pesaresi in pensione dallo scorso settembre, dagli istituti secondari di secondo grado alle scuole dell’infanzia. «E’ un piccolo gesto ma riveste un’importanza vera – ha detto il sindaco Matteo Ricci consegnando a ognuno di loro l’attestato nella sala rossa -. C’è bisogno del riconoscimento del ruolo dell’insegnante, che contribuisce alla crescita di una città. Avete educato tanti bambini e ragazzi: sono gli adulti di domani, sui quali dobbiamo investire. C’è sempre più bisogno di formare giovani con valori profondi e competenze: ora auspichiamo che rimettendo al centro la scuola nella società, anche tanti insegnanti precari possano essere stabilizzati e si possa cambiare in meglio. Intanto vi ringraziamo profondamente: avete fatto un lavoro indispensabile». Sul futuro: «Continueremo a chiedervi una mano anche al di fuori del contesto scolastico. In ogni quartiere vogliamo estendere l’attività volontaria di aiuto ai bambini nello studio pomeridiano, come a Villa San Martino. Dateci una mano, se volete, in questo o in qualsiasi altro ambito per la comunità. Continueremo a valorizzare la vostra esperienza». L’assessore Giuliana Ceccarelli saluta «dirigenti, docenti e insegnanti che hanno fatto la storia della scuola pesarese. Il contatto con la scuola? Una cosa certa della vita, su cui si può fare sempre affidamento. L’esperienza scolastica è esempio indelebile nella vita di ciascuno: voi siete una dimostrazione».

Ecco i nomi dei docenti: Angela Angelini, Angelina Panicali, Daniela Renganeschi e Simona Urbinelli del Mamiani; Saverio Carosio, Joelle Casa e Piergiorgio Toselli del Santa Marta-Branca; Giovanna Pellegrini e Claudia Stefanini del Bramante; Maurizio Uguccioni del Marconi; Sergio Iacobis e Patrizia Bontempelli del Benelli; Marta Giovanelli, Valeria Fattorini, Marisa Palazzetti e Maria Paola Rossi della Gaudiano; Loredana Casabianca della Leopardi; Gianfranco Balsamini, Luisa Patrignani, Anna Maria Renzoni, Giuliana Genangeli e Paola Flenghi dell’Istituto Villa San Martino; Daniela Fuzzi e Mariella Pucci del Tonelli; Anna Maria Valenti della Pirandello; Ines Bacchiocchi, Daniela Baldini e Liliana Ghigi (scuola infanzia comunale); Valeria Mauri e Sara Cardellini del Cesde.

I trenta prof in pensione salutati e ringraziati da Ricci e Ceccarelli

I trenta prof in pensione salutati e ringraziati da Ricci e Ceccarelli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>