Da New York a Pesaro: torna a casa l’Ercole di bronzo rubato nel Museo Oliveriano 51 anni fa

di 

26 febbraio 2015

PESARO – Da New York a Pesaro: i carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale  riporteranno a casa dopo 51 anni l’Ercole risalente a circa 2500 anni fa. Ovvero nel Museo Archeologico Oliveriano dove, il 7 gennaio del 1964, qualcuno lo rubò. Sono stati i carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale a capire che quell’Ercolino di appena 12,5 centimetri di altezza, in bronzo, finito sul catalogo di una casa d’aste della grande mela, era quello rubato al Museo archeologico di Pesaro. Il “prezzo” da pagare, ufficiosamente, è stato quello di rinunciare a perseguire penalmente chi era oggi in possesso della statuetta facendo leva sulla buona fede.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>