Primarie PD, Marcolini: focus su tematiche legate all’agricoltura

di 

26 febbraio 2015

Il candidato alle Primarie del Centrosinistra per la Presidenza della Regione Marche, Pietro Marcolini, sollecitato sulle tematiche legate all’agricoltura, ha ribadito l’attenzione alle proposte presentate da AGRINSIEME e in particolare quelle rivolte a garantire:

  1. uno sviluppo economico sostenibile;

  2. un’agricoltura diversificata e al servizio della valorizzazione e tutela dell’ambiente, le cui caratteristiche sono la qualità e la tipicità dei prodotti, in quanto elemento prioritario come possibilità prioritaria per essere competitivi;

  3. un forte impegno nello sviluppo delle aree interne;

  4. un impegno al tavolo Stato-Regioni per l’abolizione dell’IMU, una tassa che colpisce lo strumento di lavoro degli agricoltori, cioè il terreno.

Un ulteriore impegno, in caso di affermazione alle Primarie di domenica 01 marzo, sarà quello di attivare rapporti di collaborazione, nel senso della concertazione e dell’ascolto, con le Organizzazioni della Rappresentanza, fortemente presente nella nostra Regione e che svolgono un importante ruolo di coordinamento e sostegno dei propri rappresentati.

I prossimi appuntamenti:

Questa sera, 26 febbraio, alle 18 Pietro Marcolini incontrerà la cittadinanza ad Ancona nell’auditorium della Fiera della Pesca.

Domani venerdì 27 febbraio

-Alle 17,30 a Corridonia incontro con Marcolini all’Ex Ristorante Il Marchigiano Via del lavoro 47, zona industriale.

-Alle 21 Pietro Marcolini chiuderà la campagna elettorale a Fabriano nell’Oratorio della Carità.

Uckmar sta con Marcolini

“Ho appreso dalla stampa della candidatura del dr. Pietro Marcolini. Ho avuto modo di conoscerlo e di apprezzarlo in diverse occasioni. Senz’altro una persona di indiscussa competenza, esperienza e di elevata cultura. In questi anni di grave crisi economica è riuscito a tenere i conti in ordine nonostante i numerosi tagli al bilancio regionale ed ha introdotto misure di incentivo fiscale per le società che effettuavano esportazioni all’estero riducendo il carico dell’IRAP. Confido per il bene delle Marche un suo successo”. Questo il contenuto delle lettera che Victor Uckmar, giurista e avvocato italiano, tra i più noti fiscalisti e tributaristi italiani, ha inviato al Comitato Marcolini Presidente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>