Area Vasta Fano, i pentastellati: “La Capalbo deve dimettersi”

di 

27 febbraio 2015

logo movimento 5 cinque stellePESARO – “Chi non ha i requisiti si deve dimettere! Senza se e senza ma”. Lo scrivono i candidati consiglieri Regione Marche – Movimento 5 Stelle Marche – Rossella AccotoMirko BalleriniAlessandro CasciniHenry Domenico Durante, Piergiorgio FabbriFrancesca FrauFrancesca Frenquellucci – che continuano: “La sensazione della mancanza dei requisiti per ricoprire il ruolo da dirigente dell’Area Vasta di Fano era presente sin dalle prime ore della nomina. Adesso, a conferma di ciò, è indagata per abuso d’ufficio l’intera Commissione Regionale. Proprio quella che aveva il compito di verificare il possesso dei requisiti per l’inserimento di nominativi in uno specifico elenco, dal quale la Giunta Regionale poteva attingere per le nomine di sua competenza”.

“Ancora una volta – continuano i pentastellati – questa vicenda fa pensare alla solita mala-gestione di cariche di assegnazione politica, oltre che ad una battaglia interna al Pd. E’ ora di dire basta ad una sanità che viene utilizzata come territorio di spartizioni partitiche e che non guarda alle vere necessità dei cittadini. Per questo chiediamo, fin da subito, le dimissioni della dirigente dell’Area Vasta di Fano, la dottoressa Maria Capalbo. E’ ora di cambiare rotta e dare spazio ad amministratori onesti e capaci. Per questo occorre rivoluzionare la classe dirigente con un voto consapevole per le prossime elezioni regionali. Il Movimento 5 stelle c’è per questo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>