Educazione interculturale, in 8 scuole della provincia laboratori, stage, occasioni formative per docenti e volontari

di 

27 febbraio 2015

educazione interculturale mondo fratellanzaPESARO – Partito il nuovo progetto “#culturiamo” promosso dal CSV Marche, il Centro servizi per il Volontariato, con il cofinanziamento della Regione Marche – Assessorato alle Politiche Giovanili, per promuovere la cittadinanza attiva e la partecipazione dei giovani alla vita sociale, potenziando in particolare i percorsi di integrazione e socializzazione tra studenti provenienti da culture diverse.

L’iniziativa, che si realizzerà nell’anno scolastico in corso, coinvolgerà complessivamente più di 1100 studenti delle classi quarte di 8 scuole superiori delle Marche, con la partecipazione di 10 associazioni di volontariato: localmente sono coinvolti l’istituto “Genga” di Pesaro, il liceo scientifico “Torelli” e l’Istituto “Olivetti” di Fano, con le associazioni Avo (Volontari ospedalieri), La città della gioia e L’Africa chiama.

In queste settimane stanno prendendo il via laboratori di educazione interculturale in classe, curati da operatori del CSV e delle associazioni, nonché spazi per la conoscenza delle organizzazioni di volontariato e delle loro iniziative, con approfondimenti su tematiche diverse (gestione dei conflitti e negoziazione, diversità di genere, fenomeni migratori, tratta di essere umani, economia sostenibile, pari opportunità, ecc). Successivamente, gli studenti potranno partecipare a stage all’interno delle associazioni del territorio per toccare con mano l’esperienza del volontariato, inoltre il CSV sarà a disposizione per percorsi tematici ad hoc, occasioni per i ragazzi di esercitare cittadinanza attiva e partecipazione.

Il progetto prevede inoltre di realizzare azioni formative specifiche rivolte agli insegnanti delle scuole aderenti e anche ai volontari, per valorizzare il lavoro di educazione alla cittadinanza nell’ambito delle materie scolastiche e delle attività proposte dalle organizzazioni di volontariato. Il programma della formazione per i volontari è on line su www.csv.marche.it: il corso si svolgerà in un unico incontro, in programma a Pesaro giovedì 19 marzo (dalle 18 alle 21) nella sede CSV di via A. Faggi n.62. Le iscrizioni sono aperte e scadono il 3 marzo.

Ultimo aspetto del progetto, ma non meno importante, riguarda la possibilità per gli studenti di organizzare eventi nelle comunità di appartenenza per la promozione della multiculturalità e del volontariato, con il coinvolgimento diretto e attraverso i social, dei coetanei.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>