Anticipo Serie D: Maceratese-San Nicolò 0-0, occasione Fano. Civitanova, dimissioni di Bresciani

di 

28 febbraio 2015

E’ finito 0-0 l’anticipo del campionato di Serie D, girone F, tra la Maceratese capolista e il San Nicolò che 7 giorni fa era stato fermato in casa dalla Vis Pesaro. Il San Nicolò, che giocava senza lo squalificato capitan Petronio e senza l’infortunato Bartolini, ha meritato il pareggio contro una Maceratese apparsa in leggera flessione ma, comunque, ancora oggi unica squadra a livello europeo ancora imbattuta dalla Serie A alla quarta categoria. La squadra allenata dal pesarese Peppe Magi ha concluso in 10 per l’espulsione diretta del capitano Romano avvenuta a pochi minuti dalla fine. Il Fano, che domenica giocherà in casa contro il Termoli (freco di cambio di allenatore: al posto di Casu c’è l’ex Pro Vasto Pino Di Meo), con una vittoria ha l’occasione di portarsi a -6 dalla Rata.

Civitanova, dimissioni di Bresciani

«A scanso di ogni possibile equivoco, io sottoscritto Giorgio Bresciani, preciso che, dal momento stesso in cui ho lasciato il mio incarico, in data 09 Febbraio 2015, ho considerato conclusa la mia esperienza professionale con la FC CIVITANOVESE 1919. Il mio comunicato del 14 Febbraio, nel quale mi definivo già come ex Direttore Generale, rappresentava per me già sostanziale atto di dimissioni da una Società per la quale mi sono sempre speso con il massimo impegno e la più grande professionalità, ma nella quale, vista la situazione globale, le promesse continuamente disattese e le accuse ingiustificate che mi sono state rivolte, non era più possibile per me continuare a lavorare. Pertanto, ringraziando comunque tutti coloro che mi sono sempre stati vicini e mi hanno incoraggiato e sostenuto in questa avventura, ed essendomi comunque assunto in coscienza tutte le responsabilità che mi competevano, ritengo in questo momento opportuno specificare che dalla data di cui sopra più nessun rapporto mi lega alla FC CIVITANOVESE 1919 ed al suo esercizio, pur augurandole un futuro sereno».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>