Eccellenza, il Vismara scivola ancora: a Montecchio passa il Montegiorgio di De Angelis

di 

1 marzo 2015

MONTECCHIO – Dopo un match, giocato a viso aperto il Montegiorgio è riuscito ad avere la meglio di misura sul Vismara con la rete del difensore Squarcia, che permette così agli ospiti di continuare la rincorsa alla vetta della classifica, mentre i pesaresi con la seconda sconfitta consecutiva scivolano al quarto posto.

I ragazzi di mister De Angelis, si sono presentati allo “Spadoni” di Montecchio, decisi a giocarsi la partita e fin dalle prime fasi si è subito visto un bel gioco, con continui cambiamenti di fronte. Dopo un atterramento in area ospite di Simoncelli al quarto d’ora, con l’arbitro che lascia correre, il Montegiorgio prova a sbloccare il risultato al 20’ con un tiro di Cardinali che impegna Celato. Passano quattro minuti e dopo uno scambio con Francioni, ancora Simoncelli appena entrato in area calcia un rasoterra costringendo Arduini ad un intervento a terra. I pesaresi ci credono ed al 34’ ancora Arduini salva il risultato di piede, su colpo di testa ravvicinato di Passeri, ben servito da Rossi. La partita si fa nervosa e ne fa le spese mister De Angelis, che si fa espellere per proteste, in merito ad una ammonizione rimediata da Romanski per fallo su Battisti. Nei minuti finali, occasione per Marcoaldi che dopo un rimpallo favorevole, solo davanti alla porta tira a colpo sicuro, con Celato che di piede mette in corner, sul cambiamento di fronte, Tonucci dopo uno scambio con Giampaoli tira da fuori con la palla che sfiora l’incrocio dei pali.

Ripresa, che inizia con un buon ritmo e con i padroni di casa che colpiscono la parte alta della traversa su girata di Rossi, servito da Simoncelli; Ma la svolta del match arriva al 14’ con il Montegiorgio che risolve la partita con Squarcia, che su rimpallo in area la palla gli finisce nei piedi e solo davanti a Celato lo batte con un preciso rasoterra. I ragazzi di mister Pazzaglia, provano a raggiungere il pareggio, ma si rendono pericolosi solamente su una punizione calciata da Simoncelli che costringe Arduini ad un intervento a terra. Nel finale la stanchezza non permette ai pesaresi di rendersi pericolosi anche se il gioco si svolge quasi prevalentemente nella metà campo avversaria, con il Montegiorgio che gioca solamente di rimessa.

(si ringrazia Antonio Cardinali)

Schermata 2015-03-01 a 21.03.20

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>