Biancani promette: “Ripristineremo entro Pasqua la zona mare devastata dal maltempo”. Ciclabile di Sottomonte chiusa 3 settimane per lavori in somma urgenza

di 

2 marzo 2015

Maltempo pioggia danni mareggiata Pesaro mare

Biancani e Ricci durante un sopralluogo

PESARO – Entro Pasqua la zona della Palla di Pomodoro, i giardini antistanti Villa Olga e la pista ciclabile sottomonte riacquisteranno il look originale, dopo le devastazioni provocate lo scorso mese di febbraio dalle mareggiate lungo la costa.

“Intanto, sono già iniziati i lavori per risistemare i giardini situati di fronte a Villa Olga – esordisce l’assessore alle Nuove opere e manutenzioni Andrea Biancani – verranno riposizionate le panchine e la pavimentazione in pietra. Così come verrà risistemata la passeggiata intorno alla Palla di Pomodoro, dove sarà ricollocata anche la pavimentazione in legno”.

Pista ciclabile sottomonte

“A partire da mercoledì – prosegue Biancani – inizierà anche l’intervento di ripristino della ciclabile sottomonte, nel tratto compreso tra i Gelsi e la Crista, che verrà chiusa per tre settimane. Naturalmente, nei momenti in cui sarà possibile, verrà riaperta e comunque l’obiettivo è di finire finito entro Pasqua. I lavori consistono, in sostanza, nel riempimento della parte sotto la pista, utilizzando il calcestruzzo per riempire i vuoti creati dalla tremenda mareggiata”.

Prosegue anche l’intervento per eliminare le infiltrazioni nel sottopasso dei Gelsi

“I lavori – conclude l’assessore – sono stati appaltati in somma urgenza, proprio  per garantire la riapertura entro vacanze pasquali”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>