Nuova sfida per il pesarese Gianni Morbidelli: in lizza nel Tcr International Series

di 

4 marzo 2015

Civic Rcr della West Coast racing per Gianni Morbidelli (foto tratta dal web)

Civic Rcr della West Coast racing per Gianni Morbidelli (foto tratta dal web)

PESARO – L’eterno ragazzo dell’automobilismo pesarese sarà in pista anche quest’anno.

Gianni Morbidelli correrà nel TCR International Series al volante di una Honda Civic del team West Coast International ed avrà come compagno di squadra lo statunitense Kevin Gleason.

Dodici gare per un campionato “derivate di serie” che si prospetta altamente competitivo.

Gianni, che ha già collaudato la macchina da corsa a Barcellona e Vallelunga, ha accettato la nuova sfida con entusiasmo. “Sono molto contento di correre – è il suo commento – con West Coast Racing in questa nuova formula perché avrò l’occasione di sfruttare tutta la mia esperienza in un campionato altamente competitivo e il mio obiettivo è semplice:ottenere buoni risultati”.

Morbido ha già fatto una serie di test e li racconta così: “Dopo la prima presa di contatto a Barcellona e Vallelunga, la mia impressione è positiva su tutto: la macchina, il campionato e il team. E’ tutto nuovo per una nuova sfida e il West Coast Racing è una scuderia con la quale mi sono trovato subito a mio agio: ci sarà da divertirsi”.

E James Nixon, team manager della scuderia parla così dell’ingaggio di Morbidelli: “Per la nostra prima stagione nel TCR Intermnational Series, ci siamo affidati a un pilota del calibro di Morbidelli e questo la dice lunga sulle nostre ambizioni”.

La stagione di gare di Morbidelli, impegnato anche in queste ore in una serie di test, inizierà il 29 marzo a Sepang nell’ambito della gara del Mondiale di F1.

Questo è l’accordo che Marcello Lotti, il manager promoter del campionato, ha siglato con la F1 per il lancio della neonata categoria: “Sono grato a Ecclestone – ha spiegato Lotti – per la fiducia accordata al nostro progetto e lo spettacolo delle nostre gare farà divertire gli spettatori malesi in attesa dalla gara di F1″.

Praticamente il sabato la TCR disputerà gara uno alla 15.30, poco prima che scendano in pista i piloti di F1 per le qualifiche, la domenica alle 12.30 gara due nell’imminenza della partenza della gara di F1.

Dodici le corse in programma in 12 Paesi diversi: la prima a Sepang il 29 marzo, il 24 maggio in Italia a Monza, l’ultimo appuntamento è per il 22 novembre su pista da confermare.

Per la cronaca l’ultima vittoria in pista di Gianni Morbidelli risale al 20 novembre scorso quando, sul tracciato dell’Hungaroring al volante della Cruze, sbaragliò la concorrenza e, per concludere, una grande “In bocca al lupo Gianni”, la Pesaro dei motori è con te.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>