Pesaro, Coopstartup Marche, opportunità per nuove imprese

di 

4 marzo 2015

PESARO – C’è un’opportunità in più per fare impresa. E’ quella offerta dal progetto “Coopstartup Marche, quando l’innovazione qualifica il lavoro”, il progetto di Legacoop Marche e Coopfond per promuovere, attraverso un bando, azioni finalizzate a stimolare e sostenere la nascita di imprese cooperative a contenuto innovativo, che possano produrre ricchezza per il territorio ma soprattutto creare occupazione.

Coopstartup Marche

Coopstartup Marche

L’iniziativa di Coopstartup Marche è stata presentata nella Sala Rossa del Comune di Pesaro. Dopo il saluto di Antonello Delle Noci, assessore comunale alla Gestione, che ha sottolineato il valore e il ruolo dell’imprenditoria per la comunità, il bando è stato illustrato da Fabio Grossetti, coordinatore di Legacoop Marche. Due sono i destinatari, ha spiegato Grossetti: gli aspiranti imprenditori in forma cooperativa, un gruppo di minimo tre persone di cui una almeno residente nelle Marche e la maggioranza di età inferiore ai 35 anni, e le cooperative costituite da meno di tre anni con sede legale o operativa nelle Marche che intendano sviluppare un nuovo progetto imprenditoriale caratterizzato dal fattore innovazione. Il bando prevede attività di supporto e di accompagnamento per lo sviluppo dell’attività imprenditoriale e premi ai progetti vincitori: un contributo, a fondo perduto, di 5 mila euro per le spese previste per la costituzione delle nuove cooperative. La possibilità di un finanziamento fino al 50% degli investimenti e fino a un massimo di 150 mila non assistiti da garanzie sia per le nuove coop sia per quelle già attive a cui si aggiunge il primo anno di assistenza completa da parte di Marche Servizi (contabilità, paghe, consulenza del lavoro) ad un prezzo agevolato di 1.000 euro, networking e partecipazione al programma di formazione di Legacoop Marche, l’adesione a Legacoop gratuita per il primo anno. “La nostra associazione – ha infatti sottolineato il presidente Franco Alleruzzo – crede fermamente nei giovani imprenditori e, per questo, ci impegniamo a sostenere la nascita di nuove cooperative. Siamo orgogliosi di essere una delle prime regioni a proporre Coopstartup per creare imprese e posti di lavoro”. Giovani cooperatori vuol dire, per Legacoop Marche, Generazioni Marche, coordinamento dei giovani cooperatori “under 40”, il cui ruolo nella promozione della cooperazione e di Coopstartup Marche è stato illustrato da Ilaria Maletti, mentre per la rete dei partner è intervenuta Francesca Maria Cesaroni dell’Università degli studi Urbino. Le candidature per Coopstartup Marche vanno presentate on line, entro il 31 marzo, all’indirizzo www.coopstartup.it/marche. Info Legacoop Marche tel. 071-2805882 marche@coopstartup.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>