Quattro scout pesaresi in Giappone per il «Jamboree»

di 

22 luglio 2015

PESARO – Sono Marco Turchi, Giulio Molari, Sophia Ambrogiani e Andrea Carli i quattro giovani che rappresenteranno lo scoutismo pesarese al «Jamboree», il raduno mondiale degli scout organizzato ogni 4 anni, in programma in Giappone dal prossimo 28 luglio. I ragazzi, membri del reparto interregionale ‘Rossini’ che comporrà il contingente italiano (circa 950 persone, ndr) e appartenenti al gruppo Agesci Pesaro 1 San Giovanni, sono stati ricevuti dal vicesindaco Daniele Vimini e dall’assessore Antonello Delle Noci. Dal Comune, anche tramite messaggio di Matteo Ricci (che di recente ha ricevuto la ‘Carta del coraggio’ dall’Agesci locale, ndr), il sostegno alla missione, definita «rilevante per partecipazione civica, contenuti valoriali e impegno morale alla costruzione del bene comune».

I due scout pesaresi ricevuto in Comune da Vimini e Delle Noci

I due scout pesaresi ricevuto in Comune da Vimini e Delle Noci

«Partiremo venerdì 24 luglio – spiega il caporeparto Turchi – per vivere 10 giorni di unità e fratellanza. Alle famiglie che ci ospiteranno racconteremo la realtà pesarese eil nostro modo di essere scout. Il momento clou? Sarà a Kirara-hama, città a sud del Giappone, dove ci ritroveremo in occasione della commemorazione dei 70 anni di Hiroshima e Nagasaki per continuare a dire no agli orrori della guerra e per rinnovare le nostre promesse scout».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>