Il diario cinese di Procaccini: vinta la quarta partita, tutto procede bene, il cibo è buono, basta non debba usare le bacchette

di 

28 ottobre 2016

Mauro Procaccini*

Dopo tre vittorie, è arrivata – purtroppo – la prima sconfitta per le Shanxi Rui Flame. Le cronache dal pianeta basket femminile cinese raccontano che “La sconfitta patita sabato scorso ad Harbin, in casa delle Heilongjiang Chenneng, che erano ancora a zero vittorie in tre gare, è stata la grande sorpresa della quarta giornata della stagione regolare”.

Di conseguenza abbiamo perso il primato solitario in classifica. Per fortuna. la WCBA, la lega cinese, è una sorta di Nba: si gioca ogni due-tre giorni, così le mie Shanxi Rui Flame sono scese subito in campo, in casa delle Shenyang Golden Lions (quarte in classifica), a Dandong, e la risposta di Loyd e compagne è stata da grande squadra. Sono davvero molto contento della reazione della mia squadra, anche perché eravamo ospiti di Dandong, che era in testa alla classifica con noi. Un grande riscatto.

img_6459-2La partita si è conclusa 65-82, un netto successo per le mie ragazze al cospetto di una formazione davvero molto forte. Le Golden Lions rappresentano l’Esercito Cinese, piena di giocatrici della Nazionale, anche se non schierano straniere. Però la regola impone che le straniere non giochino l’ultimo quarto. La nostra Loyd ha realizzato 34 punti in 30 minuti, una grande gara la sua. Con il successo di martedì, siamo di nuovo in vetta alla classifica del girone nord, da soli. Dopo 5 giornate, 4 vittorie e 1 sconfitta. L’unica squadra imbattuta del campionato è, Henan, che guida il girone sud con 5 vittorie e nessuna sconfitta.. Ma Shanxi ha giocato 4 partite in trasferta e 1 sola in casa. Nelle prossime 5 gare, 4 davanti al pubblico amico e 1 sola trasferta, a Pechino. Sabato incomincia il girone di ritorno e per questo, dopo la doppia trasferta, siamo già tornati a Taiyuan. Sabato ospiteremo Xiniang, superato in trasferta (84-94), il primo novembre ce la vedremo con Liaoning, con cui abbiamo vinto fuori casa (72-77), il 3 saremo a Pechino, poi ancora due partite davanti ai nostri tifosi: il 5 con Heilongjiang, l’unica che ci ha battute, e l’8 con Shenyang.

Tutto procede bene, anche il cibo cinese propone tante cose buone; basta che non mi si faccia mangiare con le bacchette!

*Mauro Procaccini racconta dalle pagine di www.pu24.it il suo diario cinese, dove allena una squadra di basket femminile.

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>