Italservice a Roma per il sogno Final Eight. Da giovedì si sbarca su Rossini Tv

di 

6 dicembre 2017

Felipe Tonidandel (Foto Filippo Baioni)

Felipe Tonidandel (Foto Filippo Baioni)

PESARO – “A Roma, contro la Lazio, bisogna solo vincere”. E’ il capitano dell’Italservice, Felipe Tonidandel, a suonare la carica. Sabato 9 dicembre alle 18,30 la squadra di mister Ramiro deve vincere per avere l’accesso matematico alle Final Eight di Coppa Italia, altrimenti dipenderà poi dai risultati altrui.

L’incontro che si appresta a giocare il team del presidente Lorenzo Pizza è contro il fanalino di coda, quindi un match nettamente alla portata dei pesaresi, a patto di scendere in campo concentrati e determinati.

La società visto il valore della gara ha deciso di organizzare un pullman per permettere ai tifosi di sostenere i propri beniamini.

“Sabato è decisiva. Una vittoria ci può permettere di conquistare le finali di Coppa Italia che vorremmo anche organizzare – continua il numero uno del club -. Non sarà una gara facile e non dobbiamo farci ingannare dal fatto che l’avversaria di turno sia ultima in classifica, perché tra le mura amiche gioca meglio, è un campo complicato e c’è sempre un bel pubblico. Ci sarà da combattere, speriamo di raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Una matricola che approda alle Final Eight sarebbe un traguardo meraviglioso per tutti: città, società e squadra”.

 

vikingIntanto, tutti i giovedì alle ore 21 – a partire dal 7 dicembre – sulla nuova emittente pesarese Rossini Tv (canale 633 del digitale terrestre) andrà in onda una trasmissione dedicata interamente all’Italservice. La stessa emittente, diretta da Amy Rossi, seguirà in streaming tutte le gare in trasferta del Pesaro, a partire dalla delicata partita di Roma contro la Lazio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>