Capodanno in Piazza: a Pesaro, Fano e Urbino. I tre programmi

di 

27 dicembre 2017

Capodanno a PesaroPESARO – Anche quest’anno Comune di Pesaro, insieme a Pesaro Parcheggi, offre alla città, una festa in piazza del Popolo, ad ingresso libero e gratuito per festeggiare il nuovo anno.

Protagonista della notte di San Silvestro a Pesaro, città della musica Unesco, non poteva che essere la musica e di tutti i generi.

Domenica 31 dicembre la piazza si accende con ben tre band dal vivo.

Ad aprire la serata, presentata da Stefano Oro, alle 22.30, i Blues Quartet, un gruppo “on the road” che proporrà brani internazionali, tra cui i successi di Elvis, Johnny Cash, Blues Brothers, Doors, Ray Charles, Chuck Berry.

Il saluto al nuovo anno è invece affidato ai Fenek, una band tutta “da ballare e cantare” con un repertorio di classici e delle ultime hit del rock e del pop italiano (Vasco, Litfiba, Gianna Nannini..) e internazionale (Rolling Stones, Beatles, Depeche Mode, Black Keys, Tina Turner, Led Zeppelin). Per il grande finale, l’energia coinvolgente di Joe Castellani e della sua band che chiuderanno la notte di musica, con una selezione dei migliori brani ’70 e ’80, che hanno fatto sognare e ballare milioni di persone con melodie intramontabili.

Le bancarelle della Piazza per l’occasione sono aperte fino alle 24. E potrete anche pattinare in notturna, fino all’una di notte, sulla nostra panoramica pista sul ghiaccio a forma di cuore.

E per chiudere in musica il 2017 e iniziare in bellezza il 2018, sono in programma due concerti. Il 30 dicembre, dei giovani talenti della Gioachino Rossini Orchestra al teatro Sperimentale alle 21, con ingresso gratuito. Il primo dell’anno al teatro Rossini alle 21.15, il concerto di Capodanno dell’orchestra Sinfonica G. Rossini, www.orchestrasinfonicarossini.it, www.vivaticket.it (info. botteghino teatro Rossini 0721387620).

E non è finita, alle 11 del 1 gennaio diamo il via all’XI edizione del Giro di Capodanno. L’iscrizione è gratuita, basta presentarsi con un cappello di Babbo Natale e aggiungersi a questo fantastico allenamento collettivo su un percorso cittadino di 10 km, perché “Chi va forte il primo dell’anno va forte tutto l’anno”.

IL CONTO ALLA ROVESCIA SI FA IN PIAZZA: IL CAPODANNO CHE NON TI ASPETTI VA IN SCENA A FANO E URBINO

Capodanno FanoUltimo appuntamento prima del rush finale con la Befana in Piazza a Fano e la Festa Nazionale della Befana a Urbania.

Il conto alla rovescia per la notte più lunga dell’anno sta per iniziare: il San Silvestro che non ti aspetti va in scena a Fano, che con un grande evento collettivo di piazza si prepara a dare l’addio al 2017 e il benvenuto al 2018 a suon di musica e intrattenimento. Teatro del count down sarà piazza XX Settembre e ad accompagnare l’avvicinarsi della mezzanotte sarà lo show denominato “Disco Diva in Tour” durante il quale gli Aax by Traks con la hit “Long Train running” e i Fratelli La Bionda alias DD SOUND con la loro “One for You, one for me” faranno compagnia con le loro performances ai presenti nelle ultime ore del 2017.

A Urbino il Capodanno si festeggerà in piazza della Repubblica, la piazza centrale, a rallegrare quanti vorranno festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo ci sarà un gruppo locale di musica pop che allieterà musicalmente dalle 23 in poi la notte con un concerto. intervallato tra un brano e l’altro dall’animazione a cura dell’Associazione delle contrade di Urbino e a mezzanotte brindisi collettivo.

Intanto continuano i preparativi per gli ultimi due appuntamenti de “Il Natale che non ti aspetti” – il progetto coordinato dal Comitato provinciale pro loco Pesaro Urbino in collaborazione con Regione Marche e Provincia di Pesaro e Urbino – a Fano e Urbania, dove a guadagnare la ribalta sarà la Befana con la sua scopa e le sue calze piene di dolciumi. A Fano l’ombelico del divertimento il 6 gennaio sarà ancora una volta la Piazza XX Settembre con un ampio palinsesto di attività tra cui giochi e animazioni per tutti i bambini a partire dalle 15, spettacoli sul palco principale a partire dalle 16 e un grande spettacolo di proiezione sul Palazzo del Podestà alle 17.30, quando è previsto altresì l’arrivo della Befana con il suo carico di dolciumi e sorprese per tutti i bambini. A Urbania la Festa Nazionale della Befana dal 4 al 6 gennaio si presenta con centinaia di befane in giro e oltre 4000 calze appese per le vie del centro, la sfilata della calza da guinness più lunga del mondo – ben 50 metri – realizzata interamente dalle befane del paese, laboratori, giochi, musica, spettacoli e performances di fuoco e di street art. Il momento clou della festa sarà tuttavia la discesa della simpatica vecchietta dalla Torre campanaria e dal campanile del Palazzo Comunale.

Orari e programmi dettagliati di ogni iniziativa sono disponibili sul sito www.unplipesarourbino.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>