Lutto per Vittorio Sgarbi, è morto il papà Giuseppe. Fu farmacista e scrittore

di 

23 gennaio 2018

Giuseppe e Vittorio Sgarbi

Giuseppe e Vittorio Sgarbi

URBINO – Giuseppe Sgarbi, padre dell’assessore alla Cultura e alla Rivoluzione di Urbino, Vittorio Sgarbi, è morto oggi all’età di 97 anni. Giuseppe viveva a Ro Ferrarese (Ferrara) e – come riporta l’odierna edizione del Ducato –  era farmacista per professione ma amante dell’arte e della letteratura, ha condiviso queste due passioni insieme alla moglie Rina.

Nato a Badia Polesine (Rovigo) il 15 gennaio 1921, il prossimo 8 febbraio uscirà, postumo, il suo ultimo romanzo: Il canale di cuori (Skira Editore). Una passione, quella per la scrittura, nata nel 2014 quando a 93 anni Nino, convinto dalla figlia Elisabetta, ha pubblicato il primo romanzo Lungo l’argine del tempo (Premio Bancarella Opera Prima e Premio internazionale Martoglio). Ha pubblicato poi anche altri due libri in cinque anni: nel 2015 Non chiedere cosa sarà il futuro e un anno dopo Lei mi parla ancora (Premio Riviera delle Palme).

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>