Occhio alla truffa di finti infermieri e finti terapisti a domicilio. L’Asur avverte: “Il nostro personale è sempre con divisa, cartellino e stabilisce un appuntamento”

di 

25 gennaio 2018

PESARO – L’Azienda Sanitaria AV1, comunica che il Distretto di Urbino ha ricevuto segnalazioni di utenti, seguiti dalle Cure Domiciliari della stessa Asur, in merito ad alcune persone sospette che si sono finte telefonicamente infermieri e terapisti domiciliari dell’ASUR AV1 pronti ad effettuare massaggi ed eventuali medicazioni. Al riguardo, l’Azienda specifica che “il proprio personale è sempre munito di divisa e cartellino identificativo. Inoltre prima di iniziare ogni terapia a domicilio c’è sempre un accordo volto a stabilire giorno e ora dell’appuntamento”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>