Mobile, criptovalute e realtà virtuale: la nuova era del gioco online

di 

4 aprile 2018

La realtà virtuale nel gambling online (foto tratta dal web da www.gamingreport.it)

La realtà virtuale nel gambling online (foto tratta dal web da www.gamingreport.it)

PESARO – Anche un settore di moda come il gioco d’azzardo ha bisogno di lanciare continuamente nuove tendenze per rimanere sulla cresta dell’onda. Dai tempi in cui le scommesse erano confinate ai grandi casinò all’era di internet, che ne ha portato uno a casa di ogni giocatore, sono passati tanti piccoli passaggi intermedi per mantenere l’offerta appetibile per gli utenti. E l’industria del gambling non si è fermata, continuando tuttora a produrre tendenze a loro modo innovative.

Una moda che si sta diffondendo tra i frequentatori dei casinò virtuali è il mobile gaming. Inutile girarci intorno, scommettere da cellulare ha una serie di vantaggi considerevoli. La velocità di fruizione, la possibilità di effettuare tante puntate in un arco temporale ridotto e soprattutto di accedere al proprio account in ogni luogo hanno attirato un numero impressionante di giocatori. Da piccolo svago per il tempo libero l’azzardo sta diventando hobby da tempo morto, sui mezzi pubblici per i pendolari o in coda nelle poste. Un traguardo raggiunto grazie allo sviluppo tecnologico, che ha regalato agli smartphone molte funzioni fino a poco tempo prima esclusive dei computer. Tutto è iniziato con l’Html5, e prosegue nei palmi delle mani dei giocatori. Un grosso merito relativo al gioco su cellulare è aver dato accesso quasi esclusivamente ai siti legali, controllati da AAMS. Il marchio dei Monopoli di Stato, facilmente riconoscibile sui portali che lo meritano, è garanzia di regolarità nelle percentuali di vincita e nei pagamenti.

Se il mobile gaming ha portato i casinò sulla mano dei giocatori, la realtà virtuale potrebbe portare i giocatori all’interno dei casinò. Tutto comodamente seduti sulla poltrona di casa loro. Il sistema è già stato sviluppato con altre finalità, ma diverse case di scommesse stanno pensando al sistema migliore per applicarlo al gioco d’azzardo. L’utilizzo di cuffie speciali permette di immergersi completamente nell’ambiente virtuale, sedendosi al tavolo verde per giocare una partita di blackjack o tra i rulli di una slot machine per godersi dall’interno l’esperienza di una puntata. Insieme a questa novità alcuni marchi stanno studiando le potenzialità di una tecnologia come gli ologrammi per effettuare il procedimento inverso, ovvero proiettare le macchinette o i dealer nelle abitazioni dei clienti. Qualunque sia la soluzione che prenderà piede, il gioco d’azzardo troverà un’ulteriore evoluzione.

Per il sistema dei pagamenti, alcuni siti stanno pensando a una novità che avrebbe del clamoroso: l’introduzione del bitcoin come valuta. La criptomoneta è balzata spesso agli onori della cronaca di recente, per il suo valore in aumento costante. Le aziende di gambling valutano l’opportunità di inserirla tra i metodi di pagamento dei giocatori, così da offrire un metodo in più per scommettere. L’idea va incontro ad alcune palesi difficoltà, come l’andamento oscillante del suo valore, ma potrebbe aprire un ulteriore spiraglio verso il futuro dell’azzardo. Un futuro in cui si scommette con una moneta virtuale che ha un valore economico, seduti al tavolo di un casinò mentre si rimane comodamente a casa. Fantascienza solo pochi anni fa, progetto concreto oggi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>