Pesaro Wine Festival, si parte venerdì col seminario di Sandro Sangiorgi dedicato al Verdicchio dei Castelli di Jesi

di 

4 aprile 2018

PESARO – Tutto è pronto per Pesaro Wine Festival che aprirà i battenti venerdi 6 aprile alle ore18.30 con un seminario dedicato al Verdicchio dei Castelli di Jesi, condotto dal filosofo del vino Sandro Sangiorgi. In abbinamento le deliziosa preparazioni gourmet di Massimo Biagiali, patron del Ristorante Il Giardino. Nel weekend si apriranno i banchi d’assaggio delle oltre cinquanta cantina partecipanti. Nella serata di sabato durante la cena con i produttori sarò consegnato il premio “la bottiglia che comprerei”dedicata al compianto giornalista Paolo Angeletti.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Il Pesaro Wine Festival partirà in grande stile con un seminario da non perdere sul Verdicchio dei Castelli di Jesi, raccontato e condotto da Sandro Sangiorgi, per il quale la prenotazione è obbligatoria ed i posti quasi esauriti. Nella giornata di sabato sabato 7 aprile si apriranno i banchi d’assaggio che contribuiranno alla conoscenza di oltre cento referenze enologiche prodotte da oltre cinquanta cantane di cui una parte provenienti dalle Marche. Il Festival, che quest’anno si svolge nella splendida villa Cattani Stuart nelle prime colline pesarese, come più volte sottolineato da Gianluca Galeazzi ideatore dell’evento, è un evento dedicato alla cultura del vino la cui parola chiave è aperture.

Non vogliamo pensare il Festival come una manifestazione per addetti ai lavori, ma come una kermesse aperta a tutte le persone che intendono scoprire il mondo del vino attraverso un approccio sensoriale semplice e diretto, privo di tecnicismi e conoscenze settoriali. Amiamo immaginare il vino come un opera d’arte che possa in qualche modo relazionarsi con la capacità sensoriale del fruitore. Nell’atto della degustazione, in qualche modo ci si mette in gioco, trovando quasi sempre elementi che in qualche modo corrispondono a quello che siamo, umanamente. Il vino è un libro magnifico, un’opera d’arte che ci attira o respinge, insomma un elemento che affascina e cattura.

Il Pesaro Wine Festival è organizzato dall’Associazione culturale Pesaro Vino Cultura con il patrocinio del Comune di Pesaro. La sera di sabato 7 si svolgerà una cena con i produttori con Street Food By Il Furgoncino, l’accompagnamento musicale sarà la splendida voce di Tamar Tsiklauri, uno dei più interessanti talenti europei. Durante la serata di sabato sarà anche consegnato il premio “la bottiglia che comprerei” dedicato al giornalista Paolo Angeletti. Paolo è stato oltre che una penna avvincente e creativa un grande amante della cultura in generale, compresa quella del vino, e Pesaro era la città che adorava e in cui viveva.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>