Venerdì al Teatro Rossini Sinfonica 3.0 con “Michael Jackson – Il Re del Pop”

di 

4 aprile 2018

6_SINFONICA30_2018_manifesto_michael_jackson_def11PESARO – Venerdì, 6 aprile, ore 21.15, al Teatro Rossini di Pesaro è in cartellone MICHAEL JACKSON – Il re del pop, ultimo imperdibile appuntamento dell’edizione 2018 di Sinfonica 3.0 – Pesaro. Una serata speciale in omaggio alla star che non a caso è stata definita il re del pop lasciando un segno indelebile nella storia della musica ed entrando nel mito.

Sarà ancora una volta la premiata ditta OSR – Molinelli – Salvi a firmare lo spettacolo che prosegue la fortunata serie iniziata con l’omaggio ai Pink Floyd a cui hanno fatto poi seguito tanti appuntamenti di successo dai Queen ai Led Zeppelin passando per Battisti e i Beatles.

L’OSR svestirà nuovamente i panni della Sinfonica trasformandosi in Rossini Pop Orchestra grazie all’aggiunta di una sezione ritmica al fianco dei professori d’orchestra per ricreare le atmosfere pop tipiche di Jacko grazie ai sapienti arrangiamenti di Roberto Molinelli che, come sempre, curerà anche la direzione. A completare il collaudato format il racconto firmato da Claudio Salvi, autore non solo dei testi ma protagonista sul palco assieme a Giuseppe Esposto nella narrazione di questa indimenticabile icona pop. Saranno in totale 12, i grandi successi che verranno proposti sul palco del Rossini da Thriller a Beat it passando per Heal the world e Billie Jean che per scelta non verranno eseguiti da uno dei tanti emuli di Jackson ma da artisti scelti per l’occasione: Clarissa Vichi e Mattia Sciascia, voci soliste e Valentina Ariemma e Sara Gambaccini ai cori. Tutti artisti che la Rossini ha conosciuto in questi anni grazie al’organizzazione di concorsi di musica classica e moderna. A completare la folta schiera sul palco, il corpo di ballo di Atelier Danza Hangart, già collaboratore dell’OSR un paio di anni fa in un progetto crossover dedicato al tango sulle note di Astor Piazzolla. Come allora, anche in questa occasione le coreografie saranno a cura di Ilaria Barzetti che unirà in un unico progetto danza classica e moderna. Sarà, quindi, un vero e proprio show in cui musica, danza e recitazione si fonderanno sul palco creando un’emozionante magia.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>