Al via la coppa del Mondo di ginnastica ritmica Pesaro 2018

di 

12 aprile 2018

Wolrd Cup Ritmica 2016 - 4PESARO – Da venerdì 13 a domenica 15 aprile il meglio della Ginnastica Ritmica Internazionale all’Adriatic Arena per la decima edizione della World Cup: 33 nazioni partecipanti e 56 ginnaste per le gare individuali. Grande attesa per le Farfalle Azzurre e per Baldassarri e Agiurgiuculese

PESARO – Da venerdì 13 aprile a domenica 15 aprile Pesaro torna ad essere la “capitale” della Ginnastica Ritmica Internazionale. Si terrà infatti all’Adriatic Arena la decima edizione della World Cup di Ginnastica Ritmica “Pesaro 2018″. Un legame collaudato quello tra Pesaro e la Ginnastica Ritmica Internazionale rafforzato anche dalla storica edizione dei Mondiali di Ginnastica Ritmica che si sono tenuti nella città marchigiana lo scorso settembre.

Sono 33 le nazioni partecipanti: tra queste Bulgaria, Spagna, Cina, Israele, Ucraina, Russia e, ovviamente, l’Italia. L’allenatrice e nuova direttrice tecnica nazionale Emanuela Maccarani guiderà il collaudato team di “Farfalle Azzurre” neo-vincitrici del Concorso Generale del Grand Prix di Thiais: Alessia Maurelli (classe ’96, torinese di nascita, proviene dalla società “Estense Putinati” mentre la società attuale è l’Aeronautica Militare), Martina Centofanti (classe ’98, romana di nascita, proviene dalla società “Ginnastica Fabriano” mentre la società attuale è l’Aeronautica Militare), Anna Basta (del 2001, bolognese, della “Polisportiva Pontevecchio”), Agnese Duranti (del 2000, spoletina, della società “La Fenice Spoleto”), Martina Santandrea (classe ’99, bolognese, della società “Estense Putinati”) e la new entry Letizia Cicconcelli (classe ’99, fabrianese, della società “Ginnastica Fabriano”). Sono invece 56 le ginnaste che saliranno in pedana per le competizioni individuali. Tra loro le sorelle russe, Dina e Arina Averina, grandi protagoniste ai Mondiali di settembre e le ginnaste italiane, che hanno ben figurato al Campionato iridato di Pesaro, Alexandra Agiurgiuculese (del 2001, nata in Romania, della società Asu Udinese) e Milena Baldassarri (del 2001, nata a Ravenna, della “Ginnastica Fabriano”). Come ogni anno saranno presenti delegazioni, media e pubblico provenienti da ogni parte del mondo.

Il programma: Ginnaste “individualiste” in pedana da Venerdì 13 Aprile alle 14 fino alle 19. Concludono la giornata, dalle 19.15 alle 20.20, le “squadre”. Sabato 14 Aprile di nuovo le individualiste dalle 13:30 alle 18:30 poi, dopo la cerimonia di apertura, le “squadre” dalle 19:45 alle 20:50. L’ultima giornata si aprirà invece dalle 13 alle 13:55 con le finali “individuali” agli esercizi Cerchio e Palla. Dalle 14:10 alle 14:50 le finali a “squadre” con i 5 Cerchi. Poi di nuovo le “individuali”, dalle 15:05 alle 16, per le finali agli esercizi Clavette e Nastro e, infine, dalle 16:15 alle 16:55 finali a “squadre” 3 Palle e 2 Corde. La manifestazione si chiuderà con le premiazioni e il gala di chiusura. Per assistere alla manifestazione basterà collegarsi al sito www.volare.tv, espletare le procedure di registrazione e effettuare il pagamento dell’abbonamento con carta di credito. Gli orari della diretta: Venerdì 13 Aprile dalle 19 alle 20:30, Sabato 14 Aprile dalle 19:30 alle 21 e Domenica 15 Aprile dalle 12:45 alle 17:30 più il Gala di Chiusura. L’evento verrà trasmesso in differita anche dalla Rai.

<<Grazie al lavoro svolto siamo diventati un punto di riferimento per la Federazione Internazionale di Ginnastica – premette la Presidente del C.O.L. “Turismo&Sport” Paola Porfiri – Tanto che rientriamo tra le quattro tappe di Coppa del Mondo del nuovo programma del Ciclo Olimpico 2017- 2020 ed inoltre la Federazione ha premiato la nostra competenza tecnico-sportiva assegnando a Pesaro le edizioni della World Cup fino al 2020. Quest’anno sarà poi un’edizione particolare. Il decimo anno coinciderà con il 150esimo anniversario dalla morte di Gioachino Rossini e con le relative celebrazioni diventate anch’esse evento di interesse mondiale. La componente musicale è un elemento caratterizzante della Ginnastica Ritmica e siamo sicuri che questo simbolico connubio tra le “Farfalle Azzurre” e il “Cigno di Pesaro” renderà ancora più speciale la “World Cup Pesaro 2018″>>.

<<L’Adriatic Arena di Pesaro si conferma uno straordinario contenitore polifunzionale di eventi – spiega il Presidente di Aspes spa Luca Pieri – Un volano eccezionale per l’economia capace di attirare manifestazioni internazionali come, appunto, la World Cup. E questo grazie a un mix vincente di fattori: la bellezza della città, la qualità dell’impianto considerato da tutti come uno dei più belli d’Italia e, ovviamente, le capacità organizzative e le competenze manageriali del Comitato anche queste internazionalmente riconosciute. Proprio per questo stiamo seriamente pensando, dopo il successo del 2017, di candidarci nuovamente per ospitare un’altra edizione dei Mondiali di Ginnastica Ritmica>>.

Per essere aggiornati in tempo reale su risultati, programma e news scaricare la App ufficiale dell’evento RGWCUP PESARO 2018.

Per informazioni www.rgworldcup-pesaro.it #TenTimesInPesaro #rgwcuppesaro2018 #pesaro2018

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>