Fano, la Guardia Costiera soccorre una barca a vela in difficoltà alla foce del Metauro

di 

15 maggio 2018

PHOTO-2018-05-14-20-01-02FANO – La Guardia Costiera di Pesaro è stata impegnata, nel pomeriggio di ieri in un intervento presso la costa fanese prossima alla foce del Metauro, conclusosi fortunatamente per i malcapitati con esito positivo. In particolare, due persone a bordo di una piccola unità a vela si sono trovate in difficoltà durante la navigazione in mare, bloccati senza poter rientrare a riva complice anche il repentino peggioramento delle condizioni meteorologiche. Sul posto si recava per un monitoraggio da terra una pattuglia della Guardia Costiera di Fano affinché potesse fungere di riferimento per i mezzi nautici inviati in soccorso dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Pesaro e capire e cioè la motovedetta adibita al soccorso CP872 – sempre pronta e di stanza al porto pesarese, ed un gommone della protezione civile – Associazione Enrico Mattei di Fano. All’atto dell’arrivo di questi mezzi nella zona del soccorso, era pure presente un gommone nel frattempo partito da un Circolo nautico del posto che prendeva a bordo i 2 componenti l’equipaggio della piccola barca con vele in acqua.

Le due persone salvate entrambi di sesso maschile una volta giunti a riva, sono stati avvicinati dalla pattuglia della Guardia Costiera di Fano che li aveva sempre tenuti a portata visiva da terra e quindi precauzionalmente assistiti dal personale del servizio sanitario nel frattempo avvertito perchè bagnati ed infreddoliti dalle acque e dalle raffiche di vento intanto sopraggiunte e preannuncianti il deciso peggioramento del tempo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>