Bikers Beach Fest: dal 22 al 25 giugno il primo motoraduno nazionale organizzato al porto di Pesaro

di 

18 maggio 2018

bikersPESARO –  Festa dei motori nella darsena di levante. Sarà il porto di Pesaro ad accogliere la prima edizione del Bikers Beach Fest, in programma nel weekend dal 22 al 24 giugno. Si tratta del primo motoraduno nazionale sul mare, organizzato da 2R Management in collaborazione con la Regione e con il patrocinio di Comune, Provincia e associazione Terra di Piloti e Motori (presente il presidente Alberto Paccapelo in conferenza stampa, ndr). Dice il sindaco Matteo Ricci: «L’evento è un grande volano per rilanciare il brand dei motori come progetto di sviluppo, ma anche il tema del ‘tramonto ad est’ sul mare. In più, nel masterplan del porto abbiamo introdotto il sogno del collegamento della darsena tra i due porti con Baia Flaminia: la manifestazione si farà in quella location e ci consentirà di approfondire questo progetto. Non sarà facile ma vogliamo lavorarci». Sottolinea il consigliere regionale Andrea Biancani: «Si tratta di un importante motoraduno che dura tre giorni, con l’ambizione di confermarsi negli anni. E’ una grande possibilità per valorizzare il territorio regionale. Siamo partiti lo scorso anno con l’approvazione della legge ad hoc: l’associazione Terra di piloti e motori presenterà in questa settimane alla Regione il progetto di promozione. Oltre a questo, abbiamo finanziato l’intervento di riqualificazione al Museo Benelli. E nel disciplinare prevediamo che gli spazi delle strutture ricettive regionali possano essere riqualificati in ‘motor bike hotel’. Nell’ultimo bando già diverse strutture alberghiere hanno richiesto fondi regionali per attrezzarsi nei servizi. Lavoriamo per affiancare iniziative private come questa».

RADUNO – «La manifestazione avrà una risonanza nazionale e promuove l’aggregazione tra appassionati del mondo delle moto. Valorizzando ciò che il nostro territorio offre in campo turistico, enogastronomico e industriale. Non ci saranno momenti vuoti: tutto sarà movimentato dalla mattina alla sera», rimarca Raffaella Rossini (2R Management). Evidenziando: «Tanti concessionari metteranno a disposizione le moto per i drive test. Tra cui Honda, Ducati, Harley-Davidson, Ktm, Benelli, Indian. Hanno aderito Andreani Group, leader nel settore delle sospensioni; Promo Jeans, produttore di abbigliamento tecnico. Oltre a Belli Gomme,  insieme a Michelin, e tour operator come Break in Italy e Go Bikers. Un evento unico nel suo genere per la location e per le attività previste nel weekend», dicono gli organizzatori. Tra le iniziative: giri in moto nel territorio, visite guidate al museo Benelli, spettacoli di varie natura con skate rider, artisti di strada, festival musicali, interviste a piloti e meccanici. «Si potrà godere del tramonto sul mare in un’area appositamente disegnata da un designer, con sottofondo musicale dedicato a Rossini. Sarà girato anche un film-documentario sull’evento, che servirà a promuovere la manifestazione e tutte le aziende partecipanti. Vogliamo riproporre l’appuntamento nel 2019». Non mancheranno i raduni monomarca, tra i quali quelli di Bmw, Ducati, Honda, Benelli, Ktm, Indian e Harley-Davidson. Ulteriori informazioni sulla pagina facebook dell’evento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>