Una vita per l’emergenza sanitaria pesarese: Valter Galeazzi va in pensione, il tributo dei colleghi

di 

18 maggio 2018

PESARO – Una vita per l’emergenza sanitaria. Un pezzo di storia dell’emergenza sanitaria pesarese stamattina ha timbrato per l’ultima volta dopo aver svolto con la consueta professionalità il suo turno di notte. Valter Galeazzi si è congedato così, salvo ripensamenti dell’Inps, dalla sua vita lavorativa da infermiere che lo ha visto protagonista per 42 anni: dal pronto soccorso alla rianimazione passando per la centrale operativa ed infine alla Potes 118.

Una vita dedita all’emergenza sanitaria di Pesaro e dintorni, quella del 62enne, svolta con grande passione, professionalità e umanità, apprezzato dai suoi colleghi e dall’utenza verso la quale ha speso una intera vita di energie, sacrifici e competenze.

“Sappiamo già che tornerai a trovarci – scrivono i colleghi – ma è giusto salutarti in modo pubblico perché te lo meriti. Ciao Valter, la tua professionalità mancherà a tutta la città e la tua umanità mancherà a tutti noi”. Firmato “I tuoi colleghi della Potes 118 Pesaro”. Non possiamo che accodarci ai complimenti, augurandogli una nuova vita piena di soddisfazioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>