Arrivano le impalcature al vecchio palas. Da settembre la riqualificazione

di 

31 luglio 2018

PESARO – Spuntano le impalcature al vecchio palas. «Saranno funzionali per la messa in sicurezza degli accessi durante i lavori di riqualificazione», commentano il sindaco Matteo Ricci e l’assessore Enzo Belloni. E’ la Sea di Perugia a coordinare le operazioni per posizionare i ponteggi esterni, sul fronte di viale dei Partigiani e sulle aperture di viale Marconi. Ovvero una delle due ditte, insieme alla Car di Rimini, ad aggiudicarsi l’appalto in associazione temporanea d’imprese. Nella giornata di ieri l’Ati ha consegnato il progetto esecutivo. «Nascerà l’auditorium da duemila posti che mancava in città. Che recupererà, in questo modo, uno dei suoi luoghi simbolo. Una grande operazione: la struttura sarà funzionale alla musica e al Rof. Ma anche a congressi, convention e sport», sottolinea Ricci. L’impianto sarà intitolato alla famiglia Scavolini, che contribuisce all’intervento con un milione e 200mila euro. «A settembre l’inizio dei lavori, comprensivi della sostituzione del tetto», spiega Belloni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>