Ciclismo by night: a Gabicce Mare tutto esaurito alla kermesse “sotto le stelle”

di 

5 agosto 2018

GABICCE MARE – Quest’anno potrebbe davvero essere l’edizione dei record: la 15esima “Notturna Città di Gabicce Mare – Memorial Elio Clementi” – organizzata dal Velo Club Cattolica con in prima linea i fratelli Ivan e Massimo Cecchini – si avvia ad eguagliare, e forse battere, il record di 530 iscritti stabilito nel 2017. Martedì 7 agosto nel circuito di Case Badioli si sfideranno in una kermesse “tipo pista” ciclisti maschi e femmine dai 9 anni in su, con inizio alle ore 15.30 e conclusione entro le 23.30.

“Siamo sostenuti da un grande entusiasmo – spiega il presidente del Velo Club Cattolica Massimo Cecchini – Questa manifestazione coinvolge decine di società provenienti da tutta Italia, e non sarebbe possibile senza la collaborazione, in primis, del Comune di Gabicce Mare”.

Il programma prevede le batterie delle categorie G4, G5 e G6 (età 9-12 anni), proseguendo con gli Esordienti di primo e secondo anno (13-14 anni), Allievi (15-16), Juniores (17-18), Donne (dai 13 ai 16) e la conclusione con Under 23 (19-23) ed elite (23-27). “Per alcune categorie prevederemo, come già da qualche ano, più batterie, per limitare il numero di concorrenti per singola gara ai fini di una maggiore sicurezza”, spiega Ivan Cecchini, organizzatore e speaker ricercato in mezza Italia.

Il circuito di Case Badioli misura poco meno di mille metri e verrà ripetuto più volte a se conda della categoria. Tecnicamente la manifestazione è una “tipo pista”, con lo stesso regolamento delle corse a punti in pista. Pertanto, in ogni prova, sono previsti traguardi a punteggio e a vincere sarà il corridore che avrà totalizzato più punti. L’ultimo traguardo è a punteggio doppio: quindi tutto si potrebbe decidere nello sprint finale.

L’evento è legato al ricordo della figura carismatica di Elio Clementi, gabiccese scomparso una decina di anni fa, ricordato tuttora per l’impegno nello sviluppo del ciclismo: la famiglia da sempre mette in palio il trofeo in suo onore, che verrà assegnato al vincitore della gara finale degli Ynder 23/Elite.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>