Se n’è andato Alessandro Mainoldi, voce storica della Robur Pesaro e della Vis

di 

5 agosto 2018

PESARO – Una terribile notizia ha scosso la domenica pesarese. Se n’è andato Alessandro Mainoldi, radiocronista della Robur Pesaro tre volte campione d’Italia di pallavolo femminile, ma anche portiere di calcio dei Gentlemen Pesaro e di sfide infinite ai Bagni Lallo. Aveva 84 anni. I funerali probabilmente martedì.

Alessandro Mainoldi per anni è stato il radiocronista ufficiale della Vis Pesaro, ai tempi della C, sia per Radio Prima Rete che per Radio Incontro. Da sempre grande amante del basket – ricorda il Corriere Adriatico – aveva avuto modo di seguire i tempi d’oro della Scavolini e poi tutta l’escalation del volley femminile pesarese di cui era diventato voce ufficiale sempre per Radio Incontro.

Ai familiari e a chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerlo la vicinanza della redazione di pu24.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>